NIKON
NIKON

Apple iPhone 15 e 15 Plus: Usb-C e Dynamic Island

Apple ha annunciato iPhone 15 e 15 Plus ed è ufficiale: anche la Mela morsicata ora ha una porta Usb-C. La serie 15 segna l’abbandono del Lightning sugli iPhone ed è un cambiamento epocale, perché ora l’ecosistema che gravita intorno a iOS si baserà su MagSafe. Apple ha confermato l’anno scorso che avrebbe effettuato il passaggio a Usb-C  per conformarsi alle imminenti normative dell’Unione Europea. Ma non è l’unica grande novità. Perché iPhone 15 e 15 Plus adottano tutte le funzioni e l’hardware della serie iPhone 14 Pro, solo in un formato compatto e caratterizzato da colori freschi ed eleganti. La differenza tra la serie 15 Pro è evidente, poiché questi ultimi sono stati posizionati per qualità costruttiva e funzioni a un pubblico più esigente soprattutto in termini di foto e videomaking. iPhone 15 e 15 Plus, dal canto loro, sono il perfetto upgrade perché non temono alcun confronto in termini di prestazioni e hanno un punto prezzo più aggressivo.

L’Usb-C è una grande notizia, anche perché è inserita in un design che mantiene le medesime forme della precedente generazione. L’iPhone di quest’anno sembra in gran parte uguale all’iPhone 14 precedente, con l’iPhone 15 che continua a utilizzare un display da 6,1 pollici; il Plus ha pannello da 6,7″. Tutti i modelli di iPhone 15 sono dotati della Dynamic Island. Si tratta del ritaglio a forma di pillola che ha debuttato per la prima volta su iPhone 14 Pro e Pro Max, offrendo un nuovo modo di vedere determinate notifiche e interagire con le app. L’iPhone 15 ha anche un display Oled Super Retina, che supporta i contenuti Dolby Vision con 1.600 nit di luminosità. La luminosità massima di questo display è di 2.000 nit alla luce del sole, il doppio di quella dell’iPhone 14.

L’aggiornamento più evidente agli iPhone 15 e 15 Plus al di fuori delle modifiche visibili a Usb-C e Dynamic Island è un sistema di fotocamere migliorato. Il sensore della fotocamera principale è da 48 megapixel, rispetto a quello da 12 megapixel presente sul precedente iPhone 14. C’è anche un teleobiettivo da 12 megapixel e i miglioramenti alla modalità ritratto significano che non dovrai cambiarlo manualmente più alla modalità ritratto. Apple sta inoltre migliorando la modalità notturna, le Live Photos e la modalità azione nella fotocamera dell’iPhone 15. E per i fan dei selfie, la fotocamera frontale è dotata di messa a fuoco automatica e illuminazione per ritratti.

All’interno dell’iPhone 15, Apple sta anche aggiornando il chip all’A16, lo stesso presente nei modelli iPhone 14 Pro dell’anno scorso. Apple promette anche una “durata della batteria per tutto il giorno” con l’iPhone 15 grazie a una batteria più grande. L’iPhone 15 include anche un chip a banda ultra larga di seconda generazione, proprio come il nuovo Apple Watch Series 9. Ciò migliora la connettività con altri dispositivi più lontani e può consentire una ricerca precisa in Dov’è in modo da poter trovare più facilmente gli amici se loro avere gli ultimi modelli di iPhone 15.

La linea iPhone 15 offre nuovi pratici modi di ricaricare i dispositivi, trovare gli amici in luoghi affollati e restare in contatto anche in viaggio. Entrambi i modelli utilizzano il connettore USB‑C, uno standard universalmente accettato per la ricarica e il trasferimento dei dati, e con lo stesso cavo è possibile ricaricare iPhone, Mac, iPad e i nuovi AirPods Pro (2ª generazione). È anche possibile ricaricare gli AirPods o Apple Watch direttamente dall’iPhone con il connettore USB-C. Entrambi i modelli supportano MagSafe e soluzioni future per la ricarica wireless Qi2.

Entrambi i modelli hanno il chip Ultra Wideband di seconda generazione. Due iPhone dotati di questi chip possono ora connettersi con una portata 3 volte superiore rispetto a prima. Questo permette un nuovo modo di utilizzare Posizione precisa per Trova i miei amici: gli utenti iPhone 15 possono condividere la propria posizione e trovarsi a vicenda, anche in mezzo alla folla. La funzione Posizione precisa integra le stesse misure per tutelare la privacy dell’utente già introdotte con l’app Dov’è.

I modelli di iPhone 15 offrono un’esperienza 5G di alta qualità e veloce e una qualità audio migliorata per le telefonate, incluse le chiamate FaceTime o con app di terze parti. La qualità del suono viene ulteriormente migliorata selezionando Isolamento vocale, che fa arrivare la voce forte e chiara anche in luoghi rumorosi. 

iPhone 15 e iPhone 15 Plus sono dotati di eSIM, un’alternativa più conveniente e sicura rispetto alla scheda SIM fisica, supportando oltre 295 gestori. È possibile restare sempre in contatto anche quando si viaggia per il mondo grazie a tariffe accessibili per il roaming internazionale del proprio operatore oppure acquistando piani eSIM prepagati in oltre 50 Paesi e regioni tra cui Australia, Italia e Thailandia.

iOS 17 è di serie

iPhone 15 e iPhone 15 Plus hanno iOS 17, il sistema operativo che rende iPhone ancora più intuitivo e personale, e include nuove funzioni tra cui:

  • L’app Telefono è stata aggiornata con Poster di contatto, che consente di personalizzare il nostro aspetto così come appare ai contatti che ci chiamano, e Segreteria in diretta, che sfrutta la potenza del chip A16 Bionic per visualizzare la trascrizione in tempo reale sul dispositivo quando qualcuno ci lascia un messaggio in segreteria; è anche possibile rispondere alla chiamata mentre l’altra persona sta registrando il messaggio.
  • Messaggi offre una nuova esperienza con gli adesivi, una funzione di ricerca più potente, la trascrizione dei messaggi audio e Tutto bene, che consente di avvisare in automatico amici e parenti quando arriviamo a destinazione sani e salvi.
  • NameDrop offre un nuovo modo di utilizzare AirDrop per condividere più facilmente le informazioni di contatto semplicemente avvicinando due iPhone. Lo stesso gesto permette di condividere altri contenuti via AirDrop.
  • StandBy offre un’esperienza personalizzabile a tutto schermo con informazioni a colpo d’occhio pensate per essere visibili a distanza quando iPhone è di lato e in carica. Con il supporto per le attività in tempo reale, Siri, le chiamate in arrivo e le notifiche più grandi, StandBy è la soluzione ideale quando si posiziona il dispositivo sulla scrivania, sul comodino o sul piano della cucina.

iOS 17 offre numerosi altri aggiornamenti tra cui Diario, una nuova app che aiuta a riflettere ed esprimere gratitudine tramite la scrittura di un diario, miglioramenti ad autocorrezione e Dettatura, un livello di protezione superiore per Navigazione privata in Safari, la condivisione di password e passkey con Portachiavi iCloud, il riconoscimento degli animali domestici nell’app Foto e tante altre funzioni. 

Migliore per l’ambiente

iPhone 15 e iPhone 15 Plus sono progettati pensando all’ambiente. Mentre Apple prosegue verso l’obiettivo di rendere ogni prodotto a impatto zero entro il 2030, dal design alla produzione, fino all’utilizzo da parte dell’utente, l’azienda sta privilegiando l’impiego di energia elettrica pulita nell’intera filiera e sta progettando i prodotti con materiali riciclati e a basse emissioni di gas serra. iPhone 15 e iPhone 15 Plus ora usano ancora più materiali riciclati. E per la prima volta l’iPhone usa cobalto 100% riciclato per la batteria e il 100% di rame riciclato nella scheda logica, nel cavo del Taptic Engine e nelle bobine di ricarica a induzione nel MagSafe. Inoltre, entrambi i modelli hanno il 75% di alluminio riciclato nel guscio, il 100% di terre rare riciclate nei magneti e il 100% di oro riciclato nel connettore USB‑C, così come l’oro delle placcature e lo stagno delle saldature di vari circuiti stampati. I modelli della linea iPhone 15 soddisfano gli elevati standard di efficienza energetica definiti da Apple e sono privi di mercurio, PVC e berillio. Oltre il 99% del packaging è composto da fibre, il che avvicina Apple all’obiettivo di eliminare la plastica da tutti i suoi imballaggi entro il 2025.

Per ridurre ulteriormente l’impatto sul pianeta, Apple non utilizzerà più il cuoio nei nuovi prodotti Apple, compresi gli accessori per iPhone. Apple introdurrà una nuova custodia MagSafe FineWoven e un nuovo portafoglio MagSafe FineWoven, realizzati in un micro twill robusto, elegante e soffice al tatto. Questo tessuto è composto al 68% da materiali riciclati e genera una quantità di emissioni di gas serra nettamente inferiore rispetto al cuoio.

iPhone 15 e 15 Plus: prezzi e disponibilità

  • iPhone 15 e iPhone 15 Plus saranno disponibili nei colori rosa, giallo, verde, blu e nero e nei modelli da 128GB, 256GB e 512GB a partire da €979 o €40,79 al mese e €1.129 o €47,04 al mese, rispettivamente.
  • Apple offre ottimi modi per risparmiare e passare all’ultimo modello di iPhone. È possibile ottenere un credito fra i €240 e €760 con la permuta di un iPhone 11 o di un modello successivo per l’acquisto di iPhone 15 e iPhone 15 Plus sull’Apple Store Online o in un Apple Store.Per una valutazione del proprio dispositivo e per consultare i termini e le condizioni, è possibile visitare la pagina apple.com/shop/trade-in.
  • In oltre 40 Paesi e aree geografiche, tra cui Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Emirati Arabi Uniti, Regno Unito e Stati Uniti, sarà possibile preordinare iPhone 15 e iPhone 15 Plus a partire dalle ore 5:00 PDT di venerdì 15 settembre, con disponibilità da venerdì 22 settembre.
  • iPhone 15 e iPhone 15 Plus saranno disponibili a Macao, in Malesia, Turchia, Vietnam e in altri 17 Paesi e aree geografiche a partire da venerdì 29 settembre.
  • Il portafoglio MagSafe FineWoven e la custodia MagSafe FineWoven saranno entrambi disponibili a un prezzo di €69 per la linea iPhone 15 in cinque nuovi colori: nero, grigio talpa, mulberry, blu Pacifico ed evergreen. Oltre alla custodia trasparente per iPhone 15 e iPhone 15 Plus a un prezzo di €59, sarà disponibile anche una custodia MagSafe in silicone a un prezzo di €59 nei colori nero, blu tempesta, clay, rosa chiaro, guava, orange sorbet, verde Cipro e winter blue. 
  • iOS 17 sarà disponibile gratuitamente come aggiornamento software a partire da lunedì 18 settembre.
  • Disponibile a partire dal 18 settembre, iCloud+ offrirà due nuovi piani: 6TB a €29,99 al mese e 12TB a €59,99 (Stati Uniti) al mese. Garantirà uno spazio aggiuntivo per conservare e condividere facilmente file, foto, video e altri contenuti in modo ancora più sicuro e accessibile. I nuovi piani sono perfetti per chi ha librerie foto e video di grandi dimensioni o per chi utilizza “In famiglia”, e offriranno accesso a funzioni premium come Relay privato, Nascondi la mia email, domini email personalizzati e supporto per Video sicuro di HomeKit.
  • Chi acquista un iPhone 15 o un iPhone 15 Plus ha diritto a tre mesi di Apple Arcade e Apple Fitness+ gratis con la sottoscrizione di un nuovo abbonamento.
NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
SHADOW NINJA
SUBSONIC