chromebook google video editing igizmo
playit

Google porta sempre novità sui Chromebook: l’obiettivo dichiarato è “portare creatività e produttività a un livello superiore”. In questo nuovo update, il notebook secondo Big G arriva in soccorso di chi vuole ascoltare musica, editare video e cimentarsi in nuovi frangenti lavorativi: “Chromebook consente di fare tutto con velocità, sicurezza e facilità, subito pronto all’uso”. Così è in roadmap l’update che include strumenti di editing video nell’app Google Foto. Una volta montati i video, questi potranno essere condivisi. Peccato che la funzione sarà disponibile su Chromebook solo dal prossimo autunno.

Nell’attesa, qui mostriamo alcune schermate del video editor di Google Foto in arrivo su Chromebook (interfaccia utente soggetta a modifiche). La creazione di un film end-to-end composto da più clip video, foto, un titolo e musica può comportare una curva di apprendimento e richiedere molto tempo. Ma gli strumenti di creazione di filmati rinnovati di Google Foto sono stati pensati per aiutare a realizzare filmati di alta qualità con pochi tocchi. Saranno disponibili template e temi per iniziare a creare le clip video.

Chi predilige un maggiore controllo creativo può optare per creare il filmato partendo da zero con l’editor di filmati di Google Foto. Le funzionalità di ricerca di Google Foto semplificano la selezione, quindi la disposizione di foto e clip nell’ordine desiderato.

Sia che si parta da un tema o da una lavagna vuota, non mancheranno le funzioni di taglio dei video clip, di modifica per regolare la luminosità, il contrasto e altro ancora. Oppure si possono applicare i filtri Real Tone che sono stati aggiunti all’inizio di quest’anno: questi filtri sono stati realizzati per funzionare bene su tutte le tonalità della pelle.

ChromeOS Modifica video Estate GIF2_v07

Google Foto si integra con le app Galleria e File del Chromebook, quindi se si apre un video nell’app Galleria, si potrà continuare a modificarlo in Google Foto con un tocco. Si possono anche utilizzare le immagini e i video salvati sul Chromebook nei filmati creati nell’app Google Foto.

Per chi vuole di più ecco LumaFusion sui Chromebook

E per l’editing video di livello professionale, l’app LumaFusion arriverà anche sui Chromebook. L’editor video multitraccia di LumaFusion consente di aggiungere grafica, effetti visivi, transizioni e distorsioni, tracce audio ed effetti sonori, narrazione, color grading e altro ancora.

Non solo, ecco alcune nuove funzioni di Google Foto che vale la pena sperimentare:

  • App Galleria: nuove funzionalità di modifica dei PDF in Gallery, l’app multimediale predefinita di Chomebook, così si possono compilare moduli, evidenziare testo, firmare documenti e aggiungere annotazioni di testo. Niente più stampe e scansioni solo per firmare un modulo. L’update è previsto per i prossimi giorni.
  • Applicazione Screencast. Chiunque può ora utilizzare Screencast per registrare, visualizzare e condividere video e presentazioni trascritti, che si tratti di una lezione virtuale o di un video dimostrativo o di una demo.
  • Scrittura a mano. Cattura, modifica e organizza le note scritte a mano sui Chromebook abilitati allo stilo. Quando è il momento di condividere, puoi copiare e incollare rapidamente le tue note in un’altra app o inviarle come PDF.

Continua Google: “Quando è ora di tornare a scuola o di riprendere il lavoro dopo una lunga vacanza estiva, le app di Google Workspace, come Documenti, Calendario, Meet e Chat, sono già su Chromebook. Che tu stia recuperando le e-mail o collaborando a un progetto di gruppo che hai sospeso settimane fa, tutti i tuoi file saranno in attesa su Google Drive. E quando vuoi rilassarti e rilassarti, le app di intrattenimento sono a portata di tocco. Controlla le ultime tendenze su YouTube, aggiorna la playlist “Estate 2022″ su YouTube Music o gioca su Stadia”.

nl5-mod3-logo scroll@2x

Per la creatività, strumenti di progettazione facili da usare come Canva, Figma e Adobe Express sono progettati per funzionare facilmente su Chromebook in modo da poter creare qualsiasi cosa, da bellissime presentazioni a post sui social media dall’aspetto professionale. App come FL Studio aiutano ad arrangiare, registrare, mixare e masterizzare musica di qualità e ad aggiungere strumenti come sintetizzatori, batterie e altro ancora.

Per un po’ più di supporto in classe e fuori, Evernote è di supporto a mantenere la tua vita organizzata con ottimi appunti, pianificazione dei progetti e modi semplici per trovare quello che stai cercando. Inoltre, si possono ottenere consigli di esperti per aiutarti ad avere successo da Outlier.org, che offre un’istruzione universitaria online di livello mondiale dai fondatori di MasterClass. Senza dimenticare gli oltre mille giochi per PC su NVIDIA GeForce NOW. Consigliamo di sfogliare le offerte speciali applicate ad alcune di queste app.

Chromebook è in continua evoluzione. Spiega Google: “Di recente abbiamo aggiunto nuovi modi per aiutarti a fare le cose facilmente, come il nuovo Launcher riprogettato che ti consente di trovare ciò di cui hai bisogno con la semplice pressione di un pulsante e aggiunte alle funzionalità cross-device come Phone Hub e Nearby Share. Nei prossimi mesi, implementeremo anche alcune nuove funzionalità organizzative e di produttività per aiutarti a gestire la tua pianificazione e rimanere concentrato, con alcuni nuovi modi per personalizzare il tuo Chromebook”.