SHADOW OF NINJIA
SHADOW OF NINJA

Reseller Journal n. 02/2024: Apple intelligence e nuovi accessori

Reseller Journal è l’unica rivista B2B dedicata agli APR, agli Apple Store e agli spazi Apple nella Gds, pubblicata dalla casa editrice Nelson Srl, che amplia nel mondo del consumer electronics l’offerta editoriale B2B e B2C composta dai periodici cartacei Touch Journal, Imaging Journal e dal web magazine iGizmo.it. Reseller Journal si pone l’obiettivo di fare da ponte di comunicazione tra i produttori che vantano un’offerta dedicata al mondo Apple e i punti vendita specializzati (APR, Store e retailer con aree dedicate), arrivando tanto nelle sedi di organizzazione dei punti vendita quanto all’interno dei negozi con una distribuzione accurata e puntuale per informare, proporre e mostrare l’immenso panorama di device e accessori che possono essere abbinati ai prodotti di Apple e trovare posto in queste superfici ad alto valore. Qui di seguito trovate il secondo numero in versione digitale del giornale effettivo cartaceo mandato alle centrali, ai singoli punti vendita, ai brand e ai negozi della Gds che hanno corner dedicati ad Apple. Il periodico è pubblicato in momenti clou dell’anno, attentamente scelti per intercettare le novità di Apple e le occasioni di business dei negozi a cui è indirizzata.

Editoriale di Reseller Journal n. 02/2024

Apple Intelligence sarà un “game changer” per la IA

Per capire la portata di Apple Intelligence non bisogna spacchettare e analizzare le singole funzioni. Sarebbe come osservare il dito. Ma per guardare la Luna, ossia la tecnologia e le sue potenzialità, è necessario prendere l’insieme di ciò che l’azienda di Cupertino ha descritto all’apertura dell’annuale conferenza per gli sviluppatori (Wwdc 2024). Apple Intelligence (non passa inosservato che l’acronimo è AI) è un approccio all’intelligenza artificiale generativa su device mobili mai visto finora. Una vera rivoluzione che non si ferma alle singole funzioni ma arriva a un’architettura così complessa e articolata da essere un sistema operativo nel cuore di iOS 18, iPadOS 18, macOS 15 Sequoia e watchOS 11.

La società guidata da Tim Cook era chiamata a un salto di qualità perché è silente da troppi mesi: da quando sul mercato si è affacciato ChatGPT (novembre 2022). Quindi AI è stata, come sempre, non una soluzione da “first mover” ma da “quality factor”. Da Apple ci si aspettano sempre elevati standard di qualità: con Intelligence vara una complessità tale da essere utile ma non invasiva per l’utente; documentata e utilizzabile per gli sviluppatori. Un’abbinata mai vista per ampiezza, versatilità e profondità. Chiunque può già integrare le funzioni di AI all’interno delle app.

Dal canto suo, Apple ha fatto in modo che AI sia uguale su tutti i device. Di più: laddove è necessario sostituire pc, tablet e smartphone per avere la IA generativa, a Cupertino hanno puntato sul portare l’intelligenza artificiale sui dispositivi già in uso. E questo renderà Apple, nel giro di alcune settimane, uno dei principali player nella IA al mondo, anche grazie all’intelligente integrazione di ChatGPT. Ma la vera genialità non sta nel mettere funzioni IA nel flusso di utilizzo tradizionale, bensì nella modalità ibrida che sceglie se svolgere i compiti in locale o nel cloud (protetto). L’innovazione è nella semplicità. La vera unicità di Apple.

di Luca Figini, Direttore responsabile
luca.figini@nelsonsrl.com

I numeri precedenti di Reseller Journal

Qui di seguito potete sfogliare tutti i numeri finora pubblicati e distribuiti di Reseller Journal:

2024

n.1: le novità di Apple

n.2: Apple Intelligence, nuovi iPad, MacBook Air M3 e accessori di Puro e Cellularline

SHADOW OF NINJA
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
LEXAR
SUBSONIC