NIKON
NIKON

Motorola presenta la nuova Moto Secure App, per la massima tranquillità degli utenti

Motorola presenta la nuova Moto Secure App. Il brand della mobile technology è consapevole di quanto sia importante la privacy dei dati. Con ThinkShield, gli utenti possono contare su un ulteriore strato di security che migliora la protezione ad ogni livello, dalla fabbrica al telefono. Grazie a funzionalità di sicurezza hardware e software complete che soddisfano gli standard più elevati, i dati sono più protetti da malware, phishing e altre minacce. La nuova app Moto Secure è attualmente disponibile su Lenovo ThinkPhone by Motorola, moto g73 5G e moto g53 5G. In futuro sui dispositivi Motorola che supportano Android 13 o versioni successive.

Motorola: ecco tutte le funzionalità di Moto Secure App

La Moto Secure App, powered by Thinkshield, integra tutte le funzionalità di sicurezza e privacy più importanti del dispositivo. Gli utenti possono verificare e controllare rapidamente lo stato del proprio smartphone accedendo facilmente a tutte le applicazioni e impostazioni Android e Motorola correlate. L’app dispone, inoltre, di una serie di funzionalità pensate per garantire la massima tranquillità sul fronte security: 

●     Secure Folder (Cartella Sicura) dove è possibile archiviare informazioni e applicazioni sensibili, protette da un PIN specifico. Con Secure Folder, gli utenti hanno anche la possibilità di attivare la modalità Disguised, che consente di scegliere tra quattro opzioni di icone e nomi, anziché visualizzare i loghi delle app, per una privacy ancora maggiore. Ciò è particolarmente utile per nascondere dietro un’icona e un’etichetta discreta le informazioni più sensibili come le app bancarie, i digital wallet, le app per lo shopping o gli account di posta elettronica. 

●     Network Protection (Sicurezza di Rete), funzionalità che permette in viaggio o lavorando in un luogo pubblico, di ridurre al minimo i rischi quando vi connettete a reti Wi-Fi aperte. Attivandola, gli utenti riceveranno automaticamente una notifica quando viene rilevato un hotspot o un problema di sicurezza legato al Wi-Fi. Essa può impedire a specifiche app di utilizzare connessioni aperte e prevenire lo spoofing bloccando le connessioni 2G.

●     Lock Screen Security (Sicurezza Schermata di Blocco) consente di visualizzare e controllare tutte le opzioni della schermata di blocco per configurare la protezione necessaria, con la possibilità di bloccare le funzionalità di rete e di sicurezza. In passato, ad esempio, un ladro poteva semplicemente disattivare la rete mobile o il Wi-Fi, impedendo agli utenti di localizzare il dispositivo smarrito. Ora, attivando questa funzionalità, è possibile mantenere il controllo e impedire a chiunque di disattivare la rete mobile o il Wi-Fi su un dispositivo senza sbloccarlo.

●     PIN Pad Scramble (Layout casuale inserimento PIN) rimescola il layout numerico della schermata del dispositivo, in modo da poterlo sbloccare senza il rischio che occhi indiscreti memorizzino lo schema dei numeri premuti.

●     Privacy Dashboard offre una visione chiara e completa di quali app hanno avuto accesso a calendario, contatti, file, fotocamera, microfono e posizione dell’utente nelle ultime 24 ore. Se emerge qualcosa di sospetto, gli utenti possono gestire le autorizzazioni delle app, aggiornare le impostazioni di sicurezza e modificare i controlli sulla privacy direttamente dalla Moto Secure App.

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato