microsoft defender igizmo
ims22

Microsoft ha svelato una nuova app di sicurezza informatica Defender su Windows, macOS, iOS e Android. Il nome è identico a quello che si trova predefinito in Windows 10 e 11, cioè Defender per la protezione antivirus, questa nuova app Microsoft Defender multipiattaforma è progettata per essere utilizzato su più dispositivi e gestito da un dashboard semplificato che attinge al software antivirus esistente o offre protezioni aggiuntive per i dispositivi.

Microsoft Defender è disponibile per gli abbonati a Microsoft 365 Personal e Family e le funzionalità variano in base alla piattaforma. Su iOS e iPadOS, per esempio, non è disponibile la protezione antivirus e l’app offre invece alcune protezioni contro il phishing Web insieme a una dashboard che include avvisi per altri dispositivi.

Oltre ad Android, Microsoft Defender include la protezione antivirus e la possibilità di cercare app dannose. L’app esegue anche la scansione dei collegamenti per offrire protezione dal phishing web. Microsoft Defender su Windows agisce più come un dashboard e non tenta di sostituire l’app di sicurezza di Windows integrata. Si può visualizzare la protezione antivirus esistente di Norton, McAfee o altri fornitori e gestire e visualizzare le protezioni di sicurezza su tutti i dispositivi.

Microsoft Defender su iOS.

Microsoft Defender include anche avvisi e suggerimenti sulla sicurezza su più dispositivi, sebbene i suggerimenti siano disponibili solo su Windows e macOS. L’app sembra superflua per molti, ma in realtà è utile per coloro che desiderano proteggere i membri della famiglia e più dispositivi in ​​una semplice dashboard. Microsoft promette che sono in arrivo anche altre funzionalità.

“L’espansione del nostro portafoglio di sicurezza con Microsoft Defender per gli individui è la naturale ed entusiasmante progressione del nostro viaggio come azienda di sicurezza”, afferma Vasu Jakkal, vicepresidente aziendale della sicurezza di Microsoft. “Questo è solo l’inizio. Guardando al futuro, continueremo a riunire più protezioni in un’unica dashboard, comprese funzionalità come la protezione dal furto di identità e la connessione online sicura”.