NIKON
NIKON

Meltdown / Spectre: Intel pianifica le modifiche per proteggere i futuri processori

Nella battaglia contro Meltdown / Spectre, Intel la scorsa settimana ha completato il rilascio delle patch per tutti i processori prodotti negli ultimi cinque anni, fornendo ai suoi partner hardware le patch per i chip Ivy Bridge e Sandy Bridge che ancora mancavano. La società ora prevede di aggiungere il “partitioning” ai processori entro la fine dell’anno per proteggersi da due delle vulnerabilità di Spectre.

Dei tre attacchi side-channel che compongono Spectre e Meltdown, la prima variante di vulnerabilità di Spectre è stata essenzialmente risolta via software. Il codice è stato originariamente creato da Intel, e girato ai clienti tramite produttori di hardware e Microsoft. Microsoft ha fornito patch del sistema operativo e il microcodice Intel tramite Windows Update, anche se le versioni a 32 bit di Windows non sono ancora state protette, vedi link. Ma le patch del software da sole non saranno sufficienti per correggere la seconda variante di Spectre, così come Meltdown. Entrambe richiederanno revisioni hardware, che verranno implementate entro la fine dell’anno.

Per ottenere ciò, Intel ha detto di aver progettato “partizioni” per proteggere dalla variante Spectre 2 e Meltdown. Queste partizioni appariranno per la prima volta all’interno della prossima generazione di Xeon, nome in codice Cascade Lake, così come un chip Core di ottava generazione per ora senza nome che dovrebbe essere rilasciato nella seconda metà del 2018.

In termini molto generali, Intel ha affermato che queste partizioni rafforzerebbero i muri di protezione tra le applicazioni e i livelli di utenti privilegiati che sia Spectre che Meltdown hanno violato sfruttando una vulnerabilità nelle tecniche di esecuzione speculativa.
Per ora non ci sono attacchi in circolazione che usano Meltdown o Spectre ma per chi ha processori più vecchi di 5 anni l’unica protezione sarà un antivirus e un browser sicuro.

NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
SHADOW NINJA
SUBSONIC