hisense tv igizmo mini led oled uhd italia
Nintendo

Hisense ha raggiunto un nuovo e importante traguardo. Secondo i dati dell’istituto di ricerca AVC Revo del 15 novembre 2022, le spedizioni globali di TV Hisense hanno raggiunto i 19,6 milioni da gennaio a ottobre, con un tasso di crescita del 18%. Questo record di vendite posiziona Hisense al secondo posto nel mercato globale, un massimo storico nella storia dell’azienda che testimonia il suo ruolo sempre più primario nel settori degli elettrodomestici.

Nel 2022, l’economia mondiale sta registrando una crescita a singhiozzi. Infatti, l’inflazione elevata in tutto il mondo continua a intaccare il potere d’acquisto e l’interesse dei consumatori. Inoltre, per quanto riguarda il settore Audio/Video, a livello globale la domande degli utenti è in costante calo ormai da un decennio. Secondo l’ultimo “Global TV Brand Shipment Monthly Data Report” pubblicato da AVC Revo, le spedizioni di TV sono diminuite per otto mesi consecutivi quest’anno, con un calo complessivo del 5,9% nei primi tre trimestri del 2022.

Hisense, però, va controcorrente. Infatti, secondo i dati diffusi da AVC Revo, il volume delle vendite TV nel mercato RPC ha registrato – a partire da settembre 2021 – una crescita costante. In particolare, da gennaio a ottobre 2022, le spedizioni TV di Hisense sono aumentate del 30% rispetto all’anno precedente, mentre la quota di fatturato delle spedizioni ha raggiunto il 25,19%. Anche nei mercati esteri le spedizioni di TV Hisense hanno registrato una crescita continua per 8 mesi consecutivi, tanto da registrare una crescita del 13% su base annua.

Le ragioni di questo traguardo sono molteplici. Da un alto, l’ampio portfolio di prodotti e la continua innovazione in più ambiti risponde esattamente alle esigenze dei consumatori. Dall’altro lato, i progetti a lungo termine di Hisense in ambito sportivo hanno sicuramente contribuito ad aumentare la notorietà del marchio e la competitività sul mercato mondiale.

Inoltre, l’eccellente catena di fornitura di Hisense rappresenta un altro fattore decisivo per la crescita complessiva. Non solo assicura una fornitura stabile di prodotti, ma impedisce anche che i prezzi delle materie prime siano influenzati dalle fluttuazioni del mercato, aiutando Hisense a mantenere i costi di produzione al livello più appropriato.