NIKON
NIKON

Apple Vision Pro: il primo computer “spaziale” di Apple

Apple Vision Pro è “un rivoluzionario computer spaziale che fonde perfettamente i contenuti digitali con il mondo fisico, consentendo agli utenti di rimanere presenti e connessi con gli altri”. Vision Pro crea una tela infinita per le app che va oltre i confini di un display tradizionale e introduce un’interfaccia utente completamente tridimensionale controllata dagli input più naturali e intuitivi possibili: gli occhi, le mani e la voce dell’utente. Dotato di visionOS, il primo sistema operativo spaziale al mondo, Vision Pro consente agli utenti di interagire con i contenuti digitali come se fossero fisicamente presenti nel loro spazio. Il design rivoluzionario di Vision Pro presenta un sistema di visualizzazione ad altissima risoluzione che racchiude 23 milioni di pixel su due display.

“Oggi segna l’inizio di una nuova era per l’informatica”, ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Proprio come il Mac ci ha introdotto al personal computing e l’iPhone ci ha introdotto al mobile computing, Apple Vision Pro ci introduce allo space computing. Basato su decenni di innovazione Apple, Vision Pro è anni avanti e diverso da qualsiasi cosa creata prima, con un nuovo rivoluzionario sistema di input e migliaia di innovazioni rivoluzionarie. Sblocca esperienze incredibili per i nostri utenti e nuove entusiasmanti opportunità per i nostri sviluppatori”.”La creazione del nostro primo computer spaziale ha richiesto invenzioni in quasi ogni aspetto del sistema”, ha affermato Mike Rockwell, vicepresidente del Technology Development Group di Apple. “Attraverso una stretta integrazione di hardware e software, abbiamo progettato un computer spaziale autonomo in un fattore di forma indossabile compatto che è il dispositivo elettronico personale più avanzato di sempre”.

Apple Vision Pro porta una nuova dimensione al potente personal computing, cambiando il modo in cui gli utenti interagiscono con le loro app preferite, catturano e rivivono i ricordi, guardano programmi TV e film straordinari e si connettono con gli altri in FaceTime.

Una tela infinita per le app al lavoro ea casa: visionOS presenta un’interfaccia tridimensionale che libera le app dai confini di un display in modo che possano apparire fianco a fianco su qualsiasi scala. Apple Vision Pro consente agli utenti di essere ancora più produttivi, con uno spazio infinito sullo schermo, l’accesso alle loro app preferite e modalità completamente nuove per il multitasking. E con il supporto per Magic Keyboard e Magic Trackpad, gli utenti possono configurare lo spazio di lavoro perfetto o portare le potenti funzionalità del proprio Mac in Vision Pro in modalità wireless, creando un display 4K enorme, privato e portatile con testo incredibilmente nitido.

Esperienze di intrattenimento coinvolgenti: con due display ad altissima risoluzione, Apple Vision Pro può trasformare qualsiasi spazio in un cinema personale con uno schermo largo 30 metri e un sistema audio spaziale avanzato. Gli utenti possono guardare film e programmi TV o godersi straordinari film tridimensionali. Apple Immersive Video offre registrazioni ad alta risoluzione a 180 gradi con audio spaziale e gli utenti possono accedere a un’entusiasmante selezione di video immersivi che li trasportano in luoghi completamente nuovi.Il calcolo spaziale rende possibili nuovi tipi di giochi con titoli che possono coprire uno spettro di immersione e portare i giocatori in mondi completamente nuovi. Gli utenti possono anche giocare a oltre 100 giochi Apple Arcade su uno schermo grande quanto vogliono, con un incredibile audio coinvolgente e supporto per i controller di gioco più diffusi.

Ambienti immersivi : con gli ambienti, il mondo di un utente può crescere oltre le dimensioni di una stanza fisica con paesaggi dinamici e belli che possono aiutarli a concentrarsi o ridurre il disordine negli spazi affollati. Una rotazione della corona digitale consente a un utente di controllare quanto è presente o immerso in un ambiente. 

I ricordi prendono vita : con la prima fotocamera tridimensionale di Apple, Apple Vision Pro consente agli utenti di catturare, rivivere e immergersi nei ricordi preferiti con Spatial Audio. Ogni foto e video spaziale trasporta gli utenti indietro nel tempo, come una festa con gli amici o una riunione di famiglia speciale. Gli utenti possono accedere all’intera libreria di foto su iCloud e visualizzare foto e video a grandezza naturale con colori brillanti e dettagli spettacolari. Ogni scatto panoramico su iPhone si espande e avvolge l’utente, creando la sensazione di trovarsi proprio nel punto in cui è stato scattato.

FaceTime diventa spaziale: con Apple Vision Pro, le chiamate FaceTime sfruttano la stanza intorno all’utente, con tutti i partecipanti alla chiamata riflessi in riquadri a grandezza naturale, così come l’audio spaziale, quindi sembra che i partecipanti parlino proprio da dove si trovano. sono posizionati. Gli utenti che indossano Vision Pro durante una chiamata FaceTime vengono riflessi come una Persona, una rappresentazione digitale di se stessi creata utilizzando le più avanzate tecniche di apprendimento automatico di Apple, che riflette i movimenti del viso e delle mani in tempo reale. Gli utenti possono fare cose insieme come guardare un film, sfogliare foto o collaborare a una presentazione.

Ancora più esperienze con le app : Apple Vision Pro ha un nuovissimo App Store in cui gli utenti possono scoprire app e contenuti dagli sviluppatori e accedere a centinaia di migliaia di app familiari per iPhone e iPad che funzionano alla grande e funzionano automaticamente con il nuovo sistema di input per Vision Pro . La community di sviluppatori di Apple può spingersi ancora oltre e sfruttare le potenti ed esclusive funzionalità di Vision Pro e visionOS per progettare nuove esperienze di app e reinventare quelle esistenti per il calcolo spaziale.

L'App Store in visionOS visualizzato fluttuante in una stanza fisica.

Costruito sulla base di decenni di innovazione ingegneristica in macOS, iOS e iPadOS, visionOS è stato progettato da zero per supportare i requisiti di bassa latenza del calcolo spaziale. Il risultato è un sistema operativo rivoluzionario che offre potenti esperienze spaziali in grado di sfruttare lo spazio intorno all’utente, aprendo nuove opportunità al lavoro ea casa.visionOS presenta una nuovissima interfaccia tridimensionale che rende i contenuti digitali presenti nel mondo fisico dell’utente. Rispondendo dinamicamente alla luce naturale e proiettando ombre, aiuta l’utente a comprendere scala e distanza. Per consentire all’utente la navigazione e l’interazione con i contenuti spaziali, Apple Vision Pro introduce un sistema di input completamente nuovo controllato dagli occhi, dalle mani e dalla voce di una persona. Gli utenti possono sfogliare le app semplicemente guardandole, toccando le dita per selezionare, muovendo il polso per scorrere o usando la voce per dettare.

Apple Vision Pro presenta anche EyeSight, una straordinaria innovazione che aiuta gli utenti a rimanere in contatto con chi li circonda. Quando una persona si avvicina a qualcuno che indossa Vision Pro, il dispositivo sembra trasparente, consentendo all’utente di vederli mentre mostra anche gli occhi dell’utente. Quando un utente è immerso in un ambiente o utilizza un’app, EyeSight fornisce segnali visivi agli altri su ciò su cui l’utente è concentrato.

Apple Vision Pro si basa sull’innovazione e sull’esperienza di Apple nella progettazione di prodotti ad alte prestazioni come Mac, iPhone e dispositivi indossabili come Apple Watch, culminando nel dispositivo elettronico personale più avanzato di sempre. Per raggiungere obiettivi ambiziosi in termini di prestazioni, mobilità e vestibilità, Apple ha utilizzato i materiali più avanzati possibili. Apple Vision Pro ha un’incredibile quantità di tecnologia in un design compatto. Un singolare pezzo di vetro laminato e modellato tridimensionalmente viene lucidato per creare una superficie ottica che funge da lente per l’ampia gamma di fotocamere e sensori necessari per fondere il mondo fisico con i contenuti digitali. Il vetro scorre nel telaio personalizzato in lega di alluminio che curva dolcemente attorno al viso dell’utente, mentre il sistema modulare consente una vestibilità su misura per accogliere un’ampia gamma di persone. Il Light Seal è realizzato in un tessuto morbido ed è disponibile in una gamma di forme e dimensioni, flettendosi per adattarsi al viso dell’utente per una vestibilità precisa. Le cinghie flessibili assicurano che l’audio rimanga vicino alle orecchie dell’utente, mentre una fascia per la testa, disponibile in diverse dimensioni, è tridimensionalmente lavorata a maglia come un unico pezzo per fornire ammortizzazione, traspirabilità ed elasticità.

Una vista verticale delle parti modulari di Apple Vision Pro.
Un primo piano della fascia per la testa su Apple Vision Pro.

Da sinistra a destra: il vetro di Apple Vision Pro scorre senza soluzione di continuità nel telaio in lega di alluminio personalizzato, curvandosi delicatamente attorno al viso dell’utente, mentre un sistema modulare di parti, tra cui il Light Seal e la fascia per la testa, consente una vestibilità su misura.

La batteria esterna di Apple Vision Pro.

Apple Vision Pro è progettato per offrire prestazioni di elaborazione fenomenali in un fattore di forma indossabile compatto. Dotato di un rivoluzionario sistema di visualizzazione ad altissima risoluzione basato su un chip di silicio Apple, Vision Pro utilizza la tecnologia micro-OLED per racchiudere 23 milioni di pixel in due display, ciascuno delle dimensioni di un francobollo, con un’ampia gamma cromatica e un’elevata gamma dinamica . Questa svolta tecnologica, combinata con lenti catadiottriche personalizzate che consentono un’incredibile nitidezza e chiarezza, offre esperienze sbalorditive. Gli utenti con esigenze di correzione della vista utilizzeranno gli inserti ottici ZEISS per garantire la fedeltà visiva e la precisione del tracciamento oculare. 

Mettere in pausa la riproduzione del video: sistema di visualizzazione Apple Vision ProApple Vision Pro presenta un sistema di visualizzazione ad altissima risoluzione che racchiude 23 milioni di pixel su due display (più di una TV 4K per ciascun occhio) e il nuovissimo chip R1, per una visualizzazione in tempo reale praticamente senza ritardi il mondo.

Un sistema audio spaziale avanzato è fondamentale per l’esperienza Apple Vision Pro, creando la sensazione che i suoni provengano dall’ambiente intorno all’utente e abbinando il suono allo spazio. Due driver amplificati individualmente all’interno di ciascun pod audio forniscono un audio spaziale personalizzato basato sulla geometria della testa e dell’orecchio dell’utente. 

Oltre a creare un display rivoluzionario e esperienze audio avanzate, il sistema di tracciamento oculare ad alte prestazioni di Apple Vision Pro utilizza telecamere ad alta velocità e un anello di LED che proiettano schemi di luce invisibili sugli occhi dell’utente per input reattivi e intuitivi.Queste rivoluzionarie innovazioni sono alimentate dal silicio Apple in un esclusivo design a doppio chip. M2 offre prestazioni standalone senza precedenti, mentre il nuovissimo chip R1 elabora l’input da 12 telecamere, cinque sensori e sei microfoni per garantire che il contenuto sembri apparire proprio davanti agli occhi dell’utente, in tempo reale. R1 invia nuove immagini ai display in 12 millisecondi, 8 volte più veloce di un battito di ciglia. Apple Vision Pro è progettato per essere utilizzato tutto il giorno quando è collegato e fino a due ore di utilizzo con la sua batteria esterna ad alte prestazioni.

Una persona seduta sui gradini di casa conversa con Apple Vision Pro.

Apple Vision Pro si basa su una solida base di privacy e sicurezza e mantiene gli utenti nel controllo dei propri dati.Optic ID è un nuovo sistema di autenticazione sicuro che analizza l’iride di un utente sotto varie esposizioni di luce LED invisibili, quindi lo confronta con i dati Optic ID registrati protetti da Secure Enclave per sbloccare istantaneamente Apple Vision Pro. I dati Optic ID di un utente sono completamente crittografati, non sono accessibili alle app e non lasciano mai il dispositivo, il che significa che non vengono archiviati sui server Apple. Il punto in cui un utente guarda rimane privato durante la navigazione in Apple Vision Pro e le informazioni sul tracciamento oculare non vengono condivise con Apple, app di terze parti o siti Web. Inoltre, i dati della fotocamera e di altri sensori vengono elaborati a livello di sistema, quindi le singole app non hanno bisogno di vedere l’ambiente circostante un utente per abilitare le esperienze spaziali. EyeSight include anche un indicatore visivo che rende chiaro agli altri quando un utente sta catturando una foto o un video spaziale.

Apple Vision Pro parte da 3.499 dollari negli Stati Uniti e sarà disponibile all’inizio del prossimo anno su apple.com e negli Apple Store negli Stati Uniti, con altri paesi in arrivo entro la fine del prossimo anno. I clienti potranno conoscere, sperimentare e personalizzare la loro vestibilità per Vision Pro presso le sedi dell’Apple Store. Per ulteriori informazioni su Vision Pro, visita apple.com/apple-vision-pro.

NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC