NIKON
TOPPS

AMD Ryzen AI 300, il processore potente per i Copilot+ Pc

AMD ha lanciato il guanto di sfida a Qualcomm con la nuova serie di processori Ryzen AI 300 dotati di Npu (Neural Processing Unit) e con la promessa di performance elevate garantite dalla unità “più potente al mondo per Pc AI di nuova generazione che aprono la strada a un futuro pieno di elaborazione basata sull’intelligenza artificiale direttamente sul notebook”. Secondo l’azienda, “i processori AMD Ryzen AI serie 300 sono pronti per Copilot+ e aprono nuovi mondi di esperienze IA sui notebook di nuova generazione. Costruita sulla nuova architettura AMD XDNA 2, la nuova NPU offre 50 TOP di potenza di elaborazione AI, superando i requisiti del PC Copilot+ AI, con tre volte le prestazioni del motore AI della seconda generazione di AMD Ryzen AI. Alimentati dalla nuova architettura Zen 5, questi processori sono dotati di un massimo di 12 core CPU ad alte prestazioni con 24 thread e il 50% in più di memoria cache L3 su chip rispetto ai processori Zen 4 della generazione precedente per notebook sottili e leggeri. Con un’architettura IA avanzata e prestazioni potenziate per giochi e produttività d’élite, la serie Ryzen AI di terza generazione offre il massimo in fatto di laptop computing privato, reattivo e intelligente”.

Ryzen AI 300 igizmo

La serie AMD Ryzen AI 300 presenta fino a 12 core Zen 5 ad alte prestazioni e 24 thread, fornendo “prestazioni ultraveloci nei notebook ultrasottili d’élite”. Con un motore AI dedicato costruito sulla nuova architettura AMD XDNA 2, la serie Ryzen AI migliora la produttività e la creatività gestendo in modo efficiente i carichi di lavoro IA locali, generando contenuti e automatizzando i flussi di lavoro, il tutto mantenendo un’eccezionale efficienza energetica. Dotati della nuova architettura grafica AMD RDNA 3.5, questi processori sono dotati della più recente grafica AMD Radeon serie 800M progettata per fornire framerate fluidi ed esperienze di gioco AAA.

AMD spiega che “i processori Ryzen serie AI 300 ridefiniscono l’elaborazione dei notebook con le seguenti caratteristiche principali:

  • Prestazioni senza rivali: i processori AMD Ryzen serie AI 300 offrono prestazioni velocissime per multitasking intensivo, giochi coinvolgenti e creazione di contenuti seri, consentendo agli utenti di affrontare facilmente attività impegnative.
  • IA reattiva e incentrata sulla privacy: sperimenta la potenza dell’IA personale con AMD Ryzen AI, progettata per l’elaborazione efficiente dei carichi di lavoro IA locali. Dall’aumento della produttività all’automazione dei flussi di lavoro, Ryzen AI migliora la reattività e la creatività, consentendo agli utenti di generare contenuti e accelerare le attività senza problemi.
  • Durata della batteria eccezionale: goditi giochi d’élite e produttività in movimento senza compromessi, grazie all’efficienza dei processori AMD Ryzen AI 300 Series.
  • Gioco di classe console in movimento: la grafica AMD Radeon 800M integrata è la migliore grafica al mondo per i giochi, garantendo esperienze di gioco di alto livello con frame rate elevati e latenza ultra bassa”.

L’obiettivo perseguito da AMD non è misurabile solo in termini di prestazioni ma anche, e forse soprattutto, per l’ecosistema che sta aggregando intorno alla nuova piattaforma. Spiega l’azienda: “Lavorando a stretto contatto con i partner del settore, AMD sta accelerando la prossima generazione di elaborazione basata sull’intelligenza artificiale per sbloccare un futuro di esperienze basate sull’intelligenza artificiale, dalla produttività e creazione di contenuti ai giochi e all’intrattenimento. I partner tra cui Acer, ASUS, HP, Lenovo e MSI stanno annunciando più Pc AI abilitati dai processori AMD Ryzen AI serie 300 e partner dell’ecosistema come Microsoft e Zoom stanno lavorando a stretto contatto con AMD per espandere le possibilità dei PC AI”.

“Siamo nel bel mezzo di un massiccio cambiamento della piattaforma AI, con la promessa di trasformare il modo in cui viviamo e lavoriamo. Ecco perché la nostra profonda partnership con AMD, che ha abbracciato più piattaforme informatiche, dal PC al silicio personalizzato per Xbox e ora all’intelligenza artificiale, è così importante per noi” – spiega Satya Nadella, presidente e ceo di Microsoft – “Siamo entusiasti di collaborare con AMD per fornire questi nuovi PC Copilot+ Ryzen basati sull’intelligenza artificiale. Siamo molto impegnati nella nostra collaborazione con AMD e continueremo a portare avanti insieme il progresso dell’intelligenza artificiale nel cloud e nell’edge per apportare nuovo valore ai nostri clienti comuni”.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC