Amazon amplia la selezione Prime Now nella Capitale
playit

Amazon ha reso più facile per gli utenti cancellare gli abbonamenti alla piattaforma di spedizioni veloci Prime (che permette anche di attivare altri servizi, tra cui Prime Video): ora bastano un paio di clic. Il risultato di questa semplificazione va attribuito ai reclami di gruppi di consumatori fatti pervenire alla Commissione europea. L’Organizzazione europea dei consumatori (BEUC), il Consiglio norvegese dei consumatori e gli altri enti di tutela dei consumatori hanno presentato le loro lamentele all’esecutivo dell’UE nell’aprile dello scorso anno.

Tutte queste parti hanno spiegato che finora gli utenti hanno dovuto superare numerosi ostacoli come menu di navigazione complicati, parole poco comprensibili e scelte confuse, per annullare l’iscrizione ad Amazon Prime. La società ora consentirà agli utenti di annullare l’iscrizione ad Amazon Prime con due clic tramite un “pulsante di annullamento” ben visibile e chiaro, ha garantito la Commissione. Le modifiche si applicheranno a tutti i siti Web dell’UE e ai dispositivi desktop, cellulari e tablet con effetto immediato.

“I consumatori devono essere in grado di esercitare i propri diritti senza alcuna pressione da parte delle piattaforme. Una cosa è chiara: il design manipolativo o i “modelli oscuri” devono essere banditi”, ha scritto in una nota il commissario alla Giustizia Didier Reynders.

Amazon ha dichiarato: “In base alla progettazione, rendiamo chiaro e semplice per i clienti sia la registrazione che la cancellazione della loro iscrizione Prime. Ascoltiamo continuamente i feedback e cerchiamo modi per migliorare l’esperienza del cliente, come stiamo facendo qui seguendo un dialogo costruttivo con il Commissione europea.”