Enhanced Sync Far Cry 5
PALADONE

QA Consultant, azienda leader nel controllo di qualità dei software, ha rilasciato un nuovo rapporto nel quale evidenzia come AMD sia riuscita a portare sul mercato i driver più stabili nel settore della grafica. I sistemi AMD hanno infatti superato 401 test su 432, mentre i sistemi Nvidia ne hanno superati 356, andando quindi a delineare uno score del 93% per AMD contro l’82% di Nvidia.

QA Consultant ha testato sei delle schede grafiche più popolari di AMD di fascia alta, media e budget, sia per il settore gaming che workstation. Tra queste sono state prese in considerazione le Radeon RX Vega 64, RX 580 e RX 560 per il settore gaming e Radeon Pro WX 9100, WX 7100 e WX 3100 per le workstation, utilizzando rispettivamente i driver Radeon Software Adrenalin 18.5.1 e Radeon Pro Software Enterprise 18.Q2.

I test sono stati lunghi e approfonditi: gli esperti del controllo qualità hanno condotto un CRASH test di quattro ore su ogni GPU, sei volte al giorno per dodici giorni. Il completamento di ciascun test era considerato un passaggio chiave e il punteggio complessivo di stabilità era determinato dal numero totale di passaggi diviso per il numero totale di tentativi.

I crash dei driver sono più di un semplice inconveniente, poiché possono comportare dei costi reali, come la perdita di tempo e produttività. Questi risultati riflettono la continua attenzione di AMD sulla stabilità del driver, insieme alle caratteristiche più richieste e al continuo miglioramento delle prestazioni, per garantire l’esperienza definitiva con Radeon Software.