playit

Tutto cambia, o meglio si trasforma. Anche le fiere a causa dell’emergenza pandemica. Dunque, anche Milan Games Week e Cartoomics cambiano pelle, volto e format per l’edizione 2020. Le due manifestazioni torneranno sulla ribalta virtuale a novembre, dal 26 al 29, con un’edizione speciale in formato “digitale”.

Un unico evento multi-content con Twitch

La scelta di Fiera Milano e Fandango Club è quella di dare vita a uno show digitale, inteso come una vera e propria piattaforma di entertainment multi-content. Milan Games Week (evento dedicato al mondo dei videogiochi, degli eSport, del digital entertainment e della geek culture) e Cartoomics (storico appuntamento con il mondo del fumetto, dell’editoria, dell’intrattenimento e della cultura pop) si uniscono. Per un unico evento. Da qui nasce MGW-X, una vera e propria Xtensive Xperience, in partnership con la piattaforma di live streaming Twitch.

Milan Games Week formato “X”

Per Milan Games Week sarà un’edizione rivoluzionaria, l’edizione “X”, la decima, la più “Xtensive”: uno show digitale il cui hub resterà il quartiere fieristico di Fiera Milano a Rho che però, per l’occasione, diventerà un vero e proprio studio televisivo. Da qui, davanti a un pubblico di sala molto ristretto e selezionato, presentatori d’eccezione scandiranno i tempi di un palinsesto ricco e multiforme che prenderà vita sui canali Twitch e sul sito della stessa Milan Games Week. Key people, talent, cantanti, youtuber, cosplayer, creator e pro-player, e ancora talk d’approfondimento con special guest, anteprime dal mondo del gaming, concerti live, tornei, contest e le sempre più rilevanti realtà indie italiane.

I contenuti di Cartoomics

A questo si aggiunge il mondo dei contenuti di Cartoomics, che renderà il programma dell’evento ancora più ampio e d’appeal per migliaia di appassionati. I canali Twitch ospiteranno cosplay contest, anteprime cinematografiche, footage esclusivi, panel e presentazioni con autori e disegnatori di fama internazionale e approfondimenti sul variegato mondo del fumetto, delle graphic novel e della letteratura di genere, ma anche giochi da tavolo e roleplay in un vero e proprio festival pop digitale e interattivo.

La serata di apertura

Insomma, MGW-X sarà una variegata piattaforma di entertainment multi-channel ad accesso gratuito sui canali online che offrirà esperienze in grado di coinvolgere non solo il pubblico tradizionale dell’evento, ma anche il più ampio target della Generazione Z e dei Millennial. L’appuntamento con la Opening Night è per giovedì 26 novembre con i principali attori del mondo del gaming e della pop culture: i leader dell’industria videoludica internazionale e i top influencer, ma soprattutto i protagonisti degli eSport, con PG Esport pronta a emozionare il pubblico con tornei di gaming competitivo carichi di adrenalina.

Milan Games Week, la partnership con Radio 105

Da evento fisico a piattaforma di entertainment digitale, quindi, in collaborazione come sempre con IIDEA, l’associazione di categoria dell’industria dei videogiochi tra i cui soci figurano Sony PlayStation, Nintendo, Microsoft, Electronic Arts, Ubisoft, Bandai Namco Entertainment, Warner Bros., Bigben Interactive. Anche quest’anno Radio 105 è Radio ufficiale e firma il palinsesto musicale che, con un canale dedicato su Twitch, sarà a disposizione di tutti gli amanti di rap, trap e soprattutto di videogame e cultura pop.