NIKON
PANTHEK

Meta pronta a chiudere l’app Workplace per concentrarsi su Intelligenza Artificiale e metaverso

Il gruppo di Menlo Park Meta ha comunicato di aver deciso l’interruzione della sua app Workplace per spostare l’attenzione sulla creazione di soluzioni legate all’Intelligenza Artificiale e a tecnologie per il metaverso.

Meta, il futuro dopo Workplace

Workplace verrà chiuso per i clienti a partire da giugno 2026, ma Meta continuerà a utilizzarlo come bacheca di messaggistica interna, ha affermato la società, aggiungendo che gli utenti potranno continuare ad accedere al prodotto fino ad agosto 2025. “Stiamo interrompendo Workplace per concentrarci sulla creazione di tecnologie AI e Metaverse che crediamo rimodelleranno radicalmente il modo in cui lavoriamo. Nel corso dei prossimi due anni forniremo ai nostri clienti la possibilità di passare al prodotto Workvivo di Zoom, l’unico preferito di Meta partner migratorio”, ha spiegato un portavoce di Meta.

meta ia igizmo

L’app per le comunicazioni aziendali, Workplace, è stata introdotta per la prima volta per le aziende nel 2016 con nuove funzionalità tra cui gruppi multiaziendali e spazi condivisi che consentivano ai dipendenti di diverse organizzazioni di lavorare insieme. La mossa arriva mentre il gigante dei social media sta investendo molto in prodotti di intelligenza artificiale e nel metaverso – un ambiente virtuale condiviso che scommette sarà il successore dell’internet mobile – alimentando le preoccupazioni sull’aumento dei costi che potrebbero colpire la crescita. La società ha affermato che le modalità di fatturazione e pagamento rimarranno le stesse per i clienti Workplace fino ad agosto di quest’anno.

PANTHEK
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC