meta cox igizmo
OTL

In un memorandum inviato ai dipendenti, Meta avverte che stanno per arrivare “tempi duri” e si prepara a una seconda metà del 2022 più reattiva. La nota in questione è firmata dal chief product officer Chris Cox e delinea le priorità e le sfide dell’azienda per il suo business in futuro. Il memo in formato integrale è stato ottenuto da The Verge e lo proponiamo tradotto in italiano in coda all’articolo. Si legge nello scritto di Cox: “Devo sottolineare che siamo in tempi duri e i venti contrari sono feroci (…) Dobbiamo funzionare in modo impeccabile in un ambiente di crescita più lenta, in cui i team non dovrebbero aspettarsi grandi afflussi di nuovi ingegneri e budget”.

La più grande sfida in termini di entrate deriva dalle modifiche alla privacy che influenzano il business pubblicitario di Meta e le pressioni macroeconomiche, afferma Cox nel promemoria, riportato per la prima volta da Reuters. Cox afferma che la monetizzazione di Reels, il formato di video breve pensato per fare concorrenza a TikTok, deve avvenire “il più rapidamente possibile” perché è una priorità chiave.

Cox definisce anche sei aree in cui ritiene che Facebook debba approfondire i suoi investimenti. Questi includono prodotti nell’ambito del metaverso; IA; messaggistica; Reels; monetizzazione; privacy. Cox afferma che i team dovranno “dare priorità in modo più spiccato” senza l’aiuto di nuovo personale o budget.

Meta aveva già detto ai dipendenti che stava arrivando un rallentamento. A maggio, l’azienda ha bloccato le assunzioni in diversi team, inclusi i team che lavoravano su prodotti per lo shopping e le chat video. Il titolo della società è crollato negli ultimi cinque mesi, poiché gli investitori si preoccupano del rallentamento della crescita e degli investimenti costosi nel metaverso che potrebbero richiedere anni per ripagare. Meta non ha commenti per questa storia.

La nota di Meta firmata da Cox in formato integrale

Chris Cox – Dipendente FYI

Priorità di investimento del secondo semestre 2022

Ogni sei mesi, facciamo il punto sul nostro portafoglio di prodotti e sui piani di investimento in tutta l’azienda per valutare come stiamo andando e tracciare la strada da seguire. Come parte di questo, valutiamo quali aree richiedono il maggior numero di nuovi investimenti incrementali rispetto ai loro attuali livelli di personale, quindi li pubblichiamo come guida per manager e leader che impiegano risorse scarse per il prossimo semestre. Queste sono le aree in cui vediamo le maggiori opportunità di cambiamento di prospettiva nel valore che possiamo offrire alle persone, alle aziende o alla nostra stessa attività, investendo in modo sproporzionato rispetto alla nostra attuale linea di base.

Prendo atto che queste non sono una dichiarazione delle nostre priorità assolute come azienda. Continueremo i nostri investimenti leader del settore nelle aree fondamentali di integrità, sicurezza, infrastruttura, prodotti principali e ranking, continuando anche a spendere investimenti in ricerca e sviluppo su come forniremo la prossima piattaforma informatica nel nostro portafoglio in Reality Labs. Invece, questi sono gli ambiti in cui vediamo i maggiori divari tra ciò che abbiamo oggi e ciò di cui abbiamo bisogno per realizzare le tabelle di marcia future.

Le sei priorità di investimento per questa metà sono sostanzialmente le stesse dell’ultima metà (link). Questi sono nidificati nel contesto della tabella di marcia a lungo termine, della visione del prodotto e della strategia che Mark e io abbiamo condiviso nella nostra ultima azienda a tutto tondo a febbraio (link). Eccoli.

Metaverso: Avatar e Horizon Worlds + Platform rimangono le priorità chiave e il nostro obiettivo ora è l’esecuzione. Su Avatar, dobbiamo finalizzare il nostro nuovo stile artistico, lanciare completamente il nostro negozio di arte avatar e migliorare le esperienze avatar in VR e nella famiglia di app. In Horizon, ci concentriamo sull’esperienza principale: aumentare la crescita e la fidelizzazione attraverso prestazioni e affidabilità migliorate, lancio di schermi incrociati, integrazioni nella famiglia di app e creazione di nuove esperienze social nel prodotto. In quanto infrastruttura di prodotto critica, ci concentriamo sulla spedizione di Project Simile per lanciare account aziendali accessibili ovunque su dispositivi Family of Apps e Reality Labs per alimentare la continuità nel metaverso. Nell’hardware, siamo concentrati sul lancio di successo di Cambria in H2.

Mulinelli + Discovery Engine: Un punto positivo nei nostri risultati nell’ultimo semestre, abbiamo fatto grandi passi avanti in tutta la famiglia e abbiamo continuato lo slancio nel video in forma breve. Stiamo crescendo rapidamente: il tempo trascorso su Reels in generale è più che raddoppiato anno dopo anno sia negli Stati Uniti che a livello globale, con l’80% della crescita da marzo proveniente da Facebook. Questi sono i primi giorni, ma con un buon slancio. Continuiamo a dare la priorità alla nostra infrastruttura Modern Recommendations per migliorare il ranking, insieme a una spinta nel nostro team Infrastructure a 5 volte la quantità di GPU disponibili nei nostri data center entro la fine dell’anno. Abbiamo bisogno di riorganizzare la nostra organizzazione dei contenuti (link) che riorganizzerà le nostre informazioni in forma abbreviata, in tempo reale e regionali, non solo per i video, ma per testo, link, gruppi, ricondivisioni e i nostri formati più in generale. Questi si sposteranno verso la visione di consigliare il contenuto che conta di più dall’intero corpus di contenuti sulle nostre piattaforme, ai miliardi di persone che utilizzano i nostri prodotti ogni giorno. Andremo inoltre avanti con gli aggiornamenti della schermata iniziale e dell’interfaccia utente principale di Instagram e Facebook per incorporare video in formato breve in modo più nativo, eliminando al contempo le esperienze.

Messaggistica della comunità: WhatsApp e Messenger stanno soddisfacendo la domanda di un’importante tendenza nell’Internet dei consumatori in questo momento. Siamo in un’ottima posizione per fornire un servizio prezioso su una scala che nessun altro può eguagliare. Nel secondo semestre, ci concentreremo sul test delle comunità Whatsapp prima del lancio a livello globale alla fine dell’anno. Con Messenger stiamo lavorando per migliorare l’adattamento al mercato del prodotto attivando conversazioni, migliorando i fondamenti del prodotto e collaborando con il team di Instagram per creare canali Creator e chat unibili prima di essere lanciati a livello globale nei prossimi mesi.

AI: la nostra infrastruttura AI e gli investimenti rimangono i motori a reazione che alimentano i prodotti nel corso, la nostra attività e RL. Siamo concentrati su una scalabilità più rapida in H2 ora che ci siamo federati nei nostri cinque centri di innovazione chiave. Nel prossimo semestre, ci concentreremo sull’aumento della capacità dell’IA e sulla priorità dell’IA in AR (Metaverse e Avatar autogen), Prodotto (raccomandazioni e integrità), Responsabilità (prontezza normativa) e Ricerca (modelli linguistici e traduzione, assistenza per la costruzione del mondo in Horizon, ampliando il Supercluster di ricerca). Il team FAIR continuerà a guidare la ricerca sull’IA e a fornire le scoperte necessarie per compiere progressi nella ricerca.

Privacy: nel primo semestre, abbiamo rinnovato con successo la nostra Informativa sulla privacy e abbiamo notevolmente migliorato il lavoro di Privacy Aware Infra. Oltre al continuo investimento nel nostro programma sulla privacy, H2 vedrà l’avvio di complessi sforzi a livello aziendale per nuovi importanti requisiti (il DMA, il DSA e le nuove leggi statali e internazionali degli Stati Uniti), che toccheranno praticamente tutti i team di prodotto. Ci concentreremo anche sull’aumento dell’efficienza della revisione della privacy e lavoreremo per rendere la revisione della privacy meno dirompente per i team di prodotto, mantenendo i nostri impegni.

Monetizzazione: i nostri maggiori ostacoli alle entrate continuano a essere la perdita di segnale e l’attuale situazione macroeconomica, ma vediamo opportunità di fare investimenti ad alto impatto per affrontare queste sfide frontalmente. Per quanto riguarda gli annunci, le priorità chiave sono monetizzare Reels il più rapidamente possibile e investire nell’IA, che prevediamo continuerà a essere uno dei principali motori della nostra attività. Per Commerce in H2, stiamo raddoppiando gli annunci di Shops per mitigare la perdita di segnale e creare un’esperienza in loco eccezionale. La messaggistica aziendale sarà la nuova opportunità più importante per aumentare le entrate: le priorità chiave qui sono annunci di messaggistica con un clic, messaggistica a pagamento, software e strumenti.

Devo sottolineare che siamo in tempi seri qui e i venti contrari sono forti. Dobbiamo funzionare in modo impeccabile in un ambiente di crescita più lenta, in cui i team non dovrebbero aspettarsi grandi afflussi di nuovi ingegneri e budget. Dobbiamo stabilire le priorità in modo più spietato, essere premurosi nel misurare e comprendere ciò che determina l’impatto, investire nell’efficienza e nella velocità degli sviluppatori all’interno dell’azienda e gestire team più snelli, meschini ed eccitanti.

Mark condividerà di più su queste priorità e sulle nostre prospettive generali al nostro prossimo Q&A. Nel frattempo, rimango molto entusiasta dei nostri piani di prodotto e non vedo l’ora di entrare nella seconda metà di quest’anno con tutti voi.

Avanti!