intel
PALADONE

Intel Studios presenterà in anteprima due nuovi film volumetrici, “Queerskins: ARK” e “HERE,” alla 77esima Mostra internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia che inizierà il 2 settembre. I film, parte della selezione ufficiale della sezione Venice VR Expanded, su piattaforma Viveport, rappresentano due delle più recenti esperienze innovative di realtà virtuale (VR) e sono state registrate e prodotte negli Intel Studios.

“Con esperienze uniche basate sulla possibilità di movimento nei sei gradi di libertà (6DoF) come in “ARK” o con la capacità di mettere insieme scene relative a diversi piani temporali come in “HERE,” stiamo dando inizio ad una nuova era di creazione di contenuti ed esperienze immersive, utilizzando la rivoluzionaria ripresa volumetrica e le capacità di produzione di Intel Studios” – Diego Prilusky, Direttore degli Intel Studios.

Intel Studios guida il futuro della creazione dei contenuti con la nuova generazione di tecnologie di ripresa cinematografica e di produzione, che rendono possibile la trasformazione del contenuto registrato in un contenuto di realtà virtuale, realtà aumentata e sei gradi di libertà (6DoF) basati sul movimento. Dopo aver presentato la precedente produzione al Tribeca Film Festival e al Festival di Cannes, Venezia è il momento decisivo in cui Intel Studios mostra le esperienze interattive che rivelano le potenzialità e il futuro dei lungometraggi volumetrici.

L’esperienza interattiva di Intel

Queerskins: ARK” è una produzione originale Intel Studios, scritta da Illya Szilak e co-prodotta da Cloudred. Segue la storia di una madre cattolica residente in una località rurale del Missouri che legge il diario lasciato dal figlio, perso a causa dell’AIDS. La lettura è per lei un modo di trascendere da sé stessa e il suo dolore, immaginando il figlio ancora vivo e innamorato. L’esperienza interattiva con 6DoF consente agli spettatori di spostarsi e interagire all’interno di uno spazio ampio, entrando nell’immaginazione della madre, contribuendo a creare e controllando l’esperienza attraverso i propri movimenti.

HERE,” una produzione originale Intel Studios co-prodotta con 59 Productions, è un adattamento immersivo della rivoluzionaria graphic novel di Richard McGuire. Questa esperienza unica è un grandioso biopic in cui il protagonista è più un ambiente che una persona. Attraverso la ripresa volumetrica e la tecnologia VR, ritroviamo una moltitudine di personaggi che in diversi momenti storici hanno vissuto in quella stessa casa. La narrazione immersiva in realtà virtuale invita gli spettatori a riflettere sulle esperienze umane attraverso le generazioni.