NIKON
TOPPS

Il Pasquino: L’hoverboard

L’hoverboard

In tutti questi anni de tecnologia e invenzioni, de cose strane ne ho viste parecchie, ma questa, chicchi miei, me pare davvero troppo. Va bene er telefonino che ce sta a rincoglionì, va bene anche ‘a televisione supermegaprecisa che te fa vedè le cose come ar cinema, o er frigorifero che te parla e te chiede come stai,  ma sta cosa de nun usa più le fette pe’ anna ‘n giro, proprio no!

Me riferisco a sti cosi a du rote che usano li regazzini d’oggi, quelli con quer nome straniero che me pare quasi ‘na parolaccia: ma ce n’era proprio bisogno, me chiedo? Ma come?! Te rompono li cojoni tutti li santi giorni che dovemo da fà ‘na vita sana, fa movimento e magnà roba bona, che manco più la carbonara  posso guardà e poi che fai? Me venni le du rote pe’ anna a spasso? Ma, chicchi miei, quanno ero regazzino io, se annava a giocà a pallone, se faceva la gara a chi coreva più forte, e a voglia a fa chilometri a fette… e poi volete mette a fa du’ passi con l’amici in giro pe’ la città o a mano a mano con la pischella tua? E con sto coso a du rote, come fai? Te dai ‘n bacetto mentre impenni a 30 all’ora??
Sarà che Pasquino vostro ormai c’ha na certa età, e sarà pure che er progresso proprio nun lo riesce a digerì, ma cercamo de godesse sti du giorni che stamo a sto monno… manca solo che nun camminammo più e poi veramente se rincoglionimo der tutto!

E poi, che volemo de più: c’avemo ‘a macchina, ‘a moto, la metro, li bus, li treni e pure l’aereo… ma che volemo de più, dico io!

Pe’ fa i coatti coll’amici, ce ne sta così tanta de’ roba in giro che manco ve lo immaginate, ma li piedi er buon Dio ce li ha fatti pe’ camminà… e camminamoce!!…

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC