PURO
PURO

CPP investirà 2 miliardi di euro nella rete fissa di TIM

Il Canada Pension Plan (CPP) Investment Board ha accettato di acquisire una quota di minoranza nella rete fissa di TIM. La società di investimento acquisirà una quota del 17,5% per un totale di 2 miliardi di euro e si “allea” al gruppo di investitori guidati da KKR nell’acquisto della infrastruttura di rete denominata Netco. Quest’ultima ora può contare su un enterprise value di circa 18,8 miliardi di euro. Del gruppo di investitori fanno parte anche una società controllata al 100% dall’Abu Dhabi Investment Authority, il fondo infrastrutturale italiano F2i SGR SpA e il Ministero delle Finanze italiano.

Il gruppo di investitori prevede di aggiornare la rete in rame esistente con servizi basati su fibra e promuovere l’efficienza nel business, sostiene CPP Investments. L’azienda italiana di telecomunicazioni ha svenduto la propria rete fissa per ridurre il debito. L’investitore principale KKR ha accettato di acquistare la rete fissa di Telecom Italia, il suo bene più prezioso, in un accordo da 22 miliardi di euro lo scorso anno. La vendita è stata autorizzata dal Governo Meloni a gennaio. 

CPP Investments ha effettuato 29 investimenti diretti in 13 paesi per un totale di 51,8 miliardi di dollari canadesi (38,55 dollari) alla fine del 2023. Tra questi figurano società di infrastrutture di comunicazione come Boldyn Networks, Cellnex Telecom e V Tal-Rede Neutra de Telecomunicacoes.

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC