NIKON
TOPPS

Booking designata come “getekeeper” dall’Ue. Che apre indagine su X di Elon Musk

Booking (la piattaforma di prenotazione online di case, appartamenti e viaggi) è stata designata dalla Commissione Europea come “gatekeeper” ai sensi del DMA (Digital Markets Act). Le nuove norme tecnologiche delineate da parte dell’esecutivo di Bruxelles impongono alle cosiddette Big Tech (i cosiddetti VLOP, Very Large Online Platform) di attenersi in modo efficace e puntuale agli obblighi in materia di moderazione dei contenuti, oltre a consentire una concorrenza leale e rendere più semplice per i consumatori il passaggio da un servizio all’altro. E anche Booking, che aveva fin da subito eccepito sulla decisione, rientra nel pool di aziende soggette al DMA.

Booking, ma anche il social X

Ma non soltanto la piattaforma Booking è finita nel mirino dell’Unione Europa. Infatti, i Commissari alla Concorrenza Margrete Vestager e al Mercato Interno Thierry Brerton hanno anche aperto un’indagine di mercato nei confronti del social media network X, di Elon Musk, per determinare in modo ancora più approfondito lo status normativo a cui deve attenersi la piattaforma. Di contro, il servizio pubblicitario online X Ads (così come quello denominato TikTok Ads) non si qualificano come tali.

elon musk x youtube

Vale la pena ricordare che se da un lato il social cinese TikTok (tramite la sua casa madre BydteDance) ha fatto ricorso alla Corte Europea di Giustizia contro la decisione assunta dai vertici di Bruxelles, anche la piattaforma social X ha fin da subito espresso la sua contestazione alla designazione effettuata ed è per questo che la Commissione Ue ha deciso di attuare questo supplemento di indagine per verificare quali siano i requisiti effettivamente in essere.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC