NIKON
NIKON

Apple interromperà il servizio Buy Now Pay Later negli Usa e pianifica un nuovo programma di prestiti

Apple prepara un importante cambiamento per i propri utenti. Il colosso di Cupertino ha dichiarato che ha deciso di interrompere il servizio Buy Now Pay Later (BNPL) negli Stati Uniti, mentre si appresta a lanciare un nuovo programma di prestiti a beneficio dei clienti.

apple-buynowpaylater-igizmo copia

Gli utenti potranno accedere ai prestiti rateali offerti tramite carte di credito, debito e istituti di credito al momento del pagamento con Apple Pay, a partire dalla fine dell’anno, è stato chiarito dal gigante guidato da Tim Cook.

Apple e il servizio Pay Later

Nella nota diffusa, il gruppo che produce iPhone, iPad e Mac, ha dichiarato: “Questa soluzione ci consentirà di portare pagamenti flessibili a più utenti, in più luoghi in tutto il mondo, in collaborazione con banche e istituti di credito che sono abilitati ad Apple Pay”. Gli attuali utenti del servizio BNPL, Pay Later del gruppo, e che attualmente hanno prestiti aperti, potranno comunque gestirli e pagarli tramite l’app dedicata Wallet. Il servizio Apple Pay Later è stato presentato a utenti selezionati nel marzo dello scorso anno 2023, consentendo agli utenti di suddividere gli acquisti in quattro pagamenti distribuiti nell’arco di sei settimane senza interessi o commissioni. Ma ora è alle viste il cambiamento di rotta e la novità.

NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
SHADOW NINJA
SUBSONIC