NIKON
NIKON

Amazon punta alla IA più potente: assume i dirigenti di Adept AI Labs

Amazon ha assunto alti dirigenti e altri dipendenti dalla startup Adept AI Labs. Una mossa del colosso dell’e-commerce e del cloud computing per sostenere lo sviluppo dell’intelligenza artificiale generale (Agi), cioè la versione avanzata dell’intelligenza artificiale in grado di pensare quasi come un umano. David Luan, co-fondatore ed ex amministratore delegato di Adept, si unirà al team che lavora sull’Agi di Amazon, guidato da Rohit Prasad, secondo un promemoria interno fornito da Amazon a Bloomberg. Altri quattro co-fondatori e un numero imprecisato di altri membri del team si aggregheranno al gruppo di Prasad.

Amazon concederà in licenza la tecnologia di Adept per sviluppare agenti o strumenti di intelligenza artificiale in grado di eseguire attività in modo autonomo, per aiutare Amazon a creare prodotti in grado di automatizzare i flussi di lavoro software, secondo il promemoria. I rappresentanti di entrambe le aziende hanno rifiutato di rivelare i termini finanziari e Amazon ha rifiutato di dire quanti lavoratori Adept ha assunto l’azienda.

Adept ha raccolto 350 milioni di dollari, rispetto alla valutazione di almeno 1 miliardo di dollari, pervenuti da investitori tra cui General Catalyst e Spark Capital, come riportato da Forbes. In un post sul blog che annunciava l’accordo, Adept ha affermato che il piano di concentrarsi sulla creazione di modelli di intelligenza artificiale di base e di uno strumento per le aziende “avrebbe richiesto di dedicare molta attenzione alla raccolta fondi per i nostri modelli di base, piuttosto che dare vita alla nostra visione di agente”. Secondo la nota di Prasad, Adept continuerà a operare separatamente con una missione centrata sul prodotto.

“L’esperienza di David e del suo team nella formazione di modelli fondamentali multimodali all’avanguardia e nella creazione di agenti digitali del mondo reale è in linea con la nostra visione di deliziare i clienti consumer e aziendali con soluzioni AI pratiche”, ha scritto Prasad nella nota allo staff. Luan riferirà a Prasad come leader del team Agi e del team di automazione di Amazon, secondo il promemoria.

Gli sforzi di Amazon nell’intelligenza artificiale include un chatbot per lo shopping e altri strumenti per i suoi siti di vendita al dettaglio. Oltre a modelli di intelligenza artificiale in affitto venduti attraverso il suo ramo di cloud computing. Il gruppo di lavoro di Prasad, che ha creato gli algoritmi dietro l’assistente vocale Alexa, è stato riprogettato come unità di intelligenza artificiale generale di Amazon in una riorganizzazione lo scorso anno. A differenza di alcuni dei suoi grandi omologhi nel settore tecnologico, come Microsoft e Google, Amazon non si è ancora concentrata molto sullo sviluppo di un’intelligenza artificiale generale (Agi) più ampia e ambiziosa, in grado di svolgere la maggior parte dei compiti intellettuali altrettanto bene o meglio degli esseri umani.

L’accordo con Adept arriva anche in un momento in cui le aziende tecnologiche hanno intensificato le assunzioni da startup di intelligenza artificiale ben finanziate che stanno costruendo costosi modelli fondamentali. A marzo, Microsoft ha assunto gran parte dello staff di Inflection AI e ha stipulato un accordo per concedere in licenza la sua tecnologia per 650 milioni di dollari. Secondo il Wall Street Journal, da allora l’accordo è stato sottoposto al controllo antitrust da parte delle autorità di regolamentazione della FTC.

Zach Brock, responsabile dell’ingegneria di Adept, assumerà il ruolo di ceo nell’azienda. Circa 20 dipendenti rimarranno nello staff di Adept, secondo Amazon. Coloro che rimarranno nel team di Adept continueranno a lavorare su “soluzioni che abilitano l’intelligenza artificiale agentica”, ha affermato la startup nel suo post sul blog.

NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
SHADOW NINJA
SUBSONIC