NIKON
NIKON

Amazon: pronto l’ok dall’Antitrust Ue per l’acquisizione di iRobot (Reuters)

Amazon si appresta a ricevere il via libera dall’Antitrust Ue per l’acquisizione dell’azienda statunitense iRobot: lo riferisce una fonte esclusiva dell’agenzia Reuters. L’operazione ha un valore di 1,4 miliardi di dollari, per la quale era già arrivato il disco verde da parte della CMA del Regno Unito dello scorso mese di giugno.

Amazon: l’operazione iRobot e le preoccupazioni dell’Antitrust Ue

L’acquisizione da parte di Amazon di iRobot (fondata da Colin Angle e distribuita in Italia con grande successo da Nital) riguarderebbe il pioniere della realizzazione di robot per la pulizia domestica che hanno portato alla nascita della ricca gamma Roomba.E andrebbe così a implementare il portafoglio di dispositivi intelligenti presenti nella scuderia del top player dell’e-commerce, tra i quali spiccano l’assistente vocale Alexa, i termostati intelligenti, e i device per la sicurezza. La decisione era attesa entro il 14 febbraio 2024, ma a quanto pare negli ultimi giorni sono arrivate garanzie e verifiche idonee tali da determinare un anticipo sui tempi della decisione. La Commissione Europea in più di una circostanza fungendo da garante della concorrenza, aveva stigmatizzato la preoccupazione che tale operazione portata avanti da Amazon avrebbe potuto impattare negativamente (cioè riducendo) ridurre la concorrenza nel settore degli aspirapolvere robot, rafforzando ulteriormente la posizione dominante su versante online del colosso di Seattle. Ora a quanto riferisce Reuters tutto sembra essere stato chiarito.

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato