Nintendo

Consapevole del contesto sfidante che l’Italia e gli italiani si trovano a fronteggiare in queste settimane, Whirlpool Italia ha deciso di dare il suo contributo e di mettersi al servizio dei consumatori, dimostrando la propria vicinanza al territorio. Oggi più che mai, infatti, gli elettrodomestici assumono un ruolo cruciale nella vita di tutti i giorni e rappresentano un mezzo per salvaguardare la salute, la sicurezza e il benessere psico-fisico.

Per questo motivo Whirlpool Italia sarà online, dal 16 aprile, con un nuovo sistema di live chat sui siti dei suoi marchi – whirlpool.it, hotpoint.it e indesit.it – per rispondere in tempo reale alle richieste e alle curiosità da parte dei consumatori e guidarli sulle piattaforme di e-commerce dei vari partner commerciali, i quali possono usufruire del servizio gratuitamente. Tutto questo grazie al team di esperti di prodotto e trainer di Whirlpool Italia che rispondono direttamente dal nostro Paese per fornire assistenza a 360° sul mondo degli elettrodomestici, dal lunedì al venerdì in diverse fasce orarie che coprono tutta la giornata.

Come funziona la live chat di Whirlpool

Accedere al sistema di live chat è rapido e intuitivo. È sufficiente entrare su uno dei siti ufficiali dei brand e cliccare su un prodotto specifico: una volta apparsa e selezionata l’icona “Come posso aiutarti”, inizia il dialogo con il team di esperti Whirlpool.

Per agevolare i consumatori in questo momento particolare il servizio clienti è raggiungibile al numero unico 02/2030 ed è operativo 7 giorni su 7 per garantire assistenza tecnica e rispondere a richieste urgenti. Il servizio è disponibile non solo via telefono ma anche via web, attraverso i siti ufficiali dei tre brand del Gruppo, dalla sezione “supporto”.

Consegne garantite ai negozi

La vicinanza al consumatore non è solo al centro della quotidianità. Whirlpool Italia cerca di supportare al meglio i suoi partner sul trade nella gestione operativa. “Le piattaforme logistiche e i centri di smistamento per i nostri clienti continuano a lavorare a pieno regime, in conformità con le norme vigenti in tema di sicurezza e salvaguardia della salute. È stato attivato anche un sistema di multisourcing che garantisce flessibilità nelle consegne dai diversi magazzini in caso di non operatività di uno di questi, facendo tutto il possibile per consegnare regolarmente e in tempi rapidi i prodotti”, spiega il comunicato del Gruppo.

E anche la formazione rivolta ai trade partner built-in continua ad essere attiva e molto richiesta. Whirlpool Italia ha infatti messo a disposizione dei produttori di cucine e dei kitchen studio piattaforme di e-learning e strumenti di video training online (fino a 250 persone connesse contemporaneamente) gestite dal team sellout e training del mercato Italia, per restare sempre informati con momenti di aggiornamento utili ed efficaci.

In Whirlpool il valore dell’italianità è fortemente sentito. L’azienda, infatti, non ha in questo paese semplicemente un ufficio commerciale ma l’Italia rappresenta una vera e propria casa, ospita il quartier generale per l’intera regione EMEA e vede una presenza fortissima e radicata sul territorio con 5 stabilimenti, oltre 5.000 persone e una sede nelle Marche che include un call center di 120 persone che quotidianamente hanno un dialogo diretto con i consumatori italiani.