HUAWEI
PANTHEK

Whirlpool, HotPoint e Indesit: “Siamo built-in” a Eurocucina 2024. Parola a Roberto Grimaldi

Le novità del segmento built-in dei marchi Whirlpool, Hotpoint e Indesit in esposizione a Eurocucina 2024 portano in scena l’unione tra design contemporaneo e alte performance. Obiettivo: ridefinire e migliorare la vita quotidiana delle persone con una vasta gamma di prodotti e soluzioni innovative e sostenibili per la casa. “Non c’è modo migliore di celebrare l’eccellenza in cucina se non partecipando a EuroCucina, il palcoscenico internazionale ideale in cui presentare il nostro modo di pensare il design”, ha detto Paolo Lioy, vice president e managing director Italia, Beko Europe. “A questo importante e strategico evento ci presentiamo con il concept ‘Noi siamo il Built-in, che per noi significa combinare tecnologie sostenibili con uno stile contemporaneo e offrire il meglio in ogni fase del processo, dai prodotti alle operation, con un’attenzione ai servizi dedicati ai trade partner e ai consumatori finali”.

Whirlpool pensa al benessere del consumatore

Whirlpool, a Eurocucina 2024, ha fatto sfilare la sua ampia gamma di prodotti, in grado di soddisfare le esigenze di progettazione per cucine di ogni dimensione e di incontrare le necessità dei consumatori. In tal senso, il brand che fa capo a Beko Europe presenta una nuova architettura compatta da 45 cm, dove in uno spazio ristretto è possibile inserire tre prodotti in uno, pur mantenendo le massime performance di cottura e un design premium.   Per chi invece ha disponibilità di spazio e necessità di maggiore capienza, sono disponibili e in esposizione nuove proposte in modularità da 75 cm, guidate dalla crescente richiesta di frigoriferi ad alta capacità, come lo Space 400 di Whirlpool, il primo frigorifero da 75 cm già introdotto sul mercato. A completare la collezione, anche il forno Space 75 e la lavastoviglie Maxispace. Il marchio Whirlpool nasce con l’idea di creare benessere negli ambienti domestici. In quest’ottica s’inserisce la nuova Kitchen Suite WCollection di elettrodomestici “built-in” che incarna a pieno l’attenzione del brand per il benessere, attraverso un mix perfetto di funzionalità all’avanguardia, stile ed eleganza. L’innovativo design e le funzioni avanzate hanno l’obiettivo di “liberare la mente”, semplificando le azioni quotidiane e permettendo alle persone di concentrarsi su cose più importanti. Il lancio di questa gamma sottolinea l’impegno del brand nel creare prodotti che seguano i bisogni e i gusti dei clienti, fornendo prodotti di alto livello che aiutino nella routine quotidiana.

Unione tra tecnologia intuitiva e capacità di performance avanzate, i nuovi elettrodomestici diventano degli assistenti su cui poter contare durante la preparazione dei pasti. Il nuovo forno WCollection di Whirlpool incarna perfettamente questo concetto di user-experience semplificata. La sonda Food Sensing Probe, dotata della Tecnologia 6° Senso, è la prima nel suo genere capace di monitorare sia la cottura dei cibi, degli impasti e la basi liquide come quelli di una torta o di una lasagna, sia di cibi solidi come carne, pesce e molto altro. Qualsiasi sia la pietanza in forno, l’innovativa sonda monitora e regola la temperatura di cottura assicurando risultati perfetti, senza dover ipotizzare da soli i tempi di cottura. Il forno WCollection permette di esprimere tutto il potenziale in cucina grazie a funzioni per la cottura a vapore, la cottura sottovuoto e la frittura ad aria con AirFrying, pensate per rendere l’utilizzo degli elettrodomestici intuitivo e raggiungere risultati di alto livello.  

Il nuovo forno compatto WCollection con microonde unisce dimensioni e funzionalità nella cavità da 45cm che ottimizza gli spazi e lo stile della cucina. L’ampia capacità interna e la funzione Cook3 consentono di cuocere contemporaneamente su tre livelli senza che si mescolino sapori e aromi. Nonostante le dimensioni, questo nuovo modello è dotato anche delle funzioni Crisp e CrispFry e di una sonda per la temperatura, che consentono di ottenere i risultati della cottura di un forno tradizionale Whirlpool, in una misura ridotta e con la velocità di cottura di un microonde. Spazio anche alla new gen di piani a induzione WCollection permette di impostare la temperatura e cucinare senza pensieri grazie a una rivoluzionaria nuova funzione che riduce al minimo il continuo controllo durante la cottura. Con HeatControl si può selezionare facilmente la temperatura esatta per la ricetta e mantenerla costante durante la preparazione, assicurando dei risultati eccellenti con il minimo sforzo. Questa funzione si traduce in minor tempo impiegato nel monitorare le fasi di cottura e meno preoccupazioni del risultato finale.

HotPoint e la nuova Home Collection

La nuova Home Collection, di HotPoint incarna l’eleganza senza tempo del marchio, con un’attenzione alla funzionalità e all’esperienza d’uso, con un design che riflette questo equilibrio tra stile e personalità. In particolare, una nuovissima kitchen suite da incasso permette ai consumatori di andare oltre l’ordinario grazie a elettrodomestici affidabili e dotati di funzionalità avanzate che offrono prestazioni costanti e senza compromessi, prevenendo gli inconvenienti quotidiani. Questa potente combinazione di funzioni e prestazioni affidabili riflette l’impegno del marchio a “condividere la sensazione di amore per la casa”. Non solo. Hotpoint a EuroCucina 2024 ha portato live Masterchef di cui è partner dal 2020. Una collaborazione confermata anche per la prossima edizione in partenza a dicembre 2024 su Sky, con una serie di attività che prevederanno product placement nel format, pubblicità e attività social con i talent del programma. E presso lo stand Hotpoint è presente Eleonora Riso, vincitrice di Masterchef 13, che con la sua passione per la cucina incarna i valori del brand, e lo darà testando le alte performance dei forni e piani di cottura Hotpoint attraverso un ricco programma di show cooking.

Tornando ai prodotti, il nuovo forno a incasso consente di ottenere cotture sempre croccanti grazie alla nuova funzione AirFry. Grazie all’impostazione pizza a 310ºC, gli amanti della pizza possono ora gustare il proprio piatto preferito in stile gourmet direttamente a casa. Allo stesso tempo, la funzione Active Steam offre tre livelli di cottura a vapore per aprire un mondo di scelte culinarie salutari. Spazio anche per una soluzione compatta con microonde che garantisce grandi prestazioni pur adattandosi a una nicchia standard di 45 cm. La tecnologia Dynamic MultiFlow consente ai consumatori di cucinare in modo uniforme fino a 3 livelli diversi in un’unica cottura, senza mescolare odori e sapori, garantendo piatti gustosi e risparmiando tempo ed energia. Inoltre, grazie alle funzionalità Dynamic Crisp e CrispFry, è possibile ottenere piatti croccanti, al forno o arrostiti, e salutari anche senza l’aggiunta d’olio. Con Dynamic Steam si possono realizzare piatti gustosi semplicemente inserendo il cibo nella vaporiera e selezionando il tipo di alimento. Il forno avvisa quando la preparazione è pronta, spegnendosi automaticamente e aiutando i consumatori a evitare inconvenienti di cottura. In ordine ai piani cottura a induzione, invece, ecco la nuova generazione con HeatControl, una funzione che consente agli utenti di impostare la temperatura esatta (come quando si cucina in forno per esempio) ed essere sicuri che la cottura sia sempre corretta. Per evitare gli imprevisti di tutti i giorni, HeatControl offre infatti precisione e prevedibilità fornendo una temperatura costante e stabile.

Indesit: lo stile della praticità

Il brand Indesit, come noto, permette di contribuire facilmente alle faccende domestiche a tutti gli adulti della famiglia. La condivisione distribuita delle responsabilità familiari e domestiche è il primo passo verso tutte le forme di uguaglianza, perché la casa è il luogo in cui le persone imparano a crescere, sia come individui che come gruppo. Il nuovo forno presentato da Indesit a EuroCucina 2024 riflette la filosofia #DoItTogether del brand che mira a rendere i lavori domestici così semplici da poter coinvolgere chiunque. L’approccio progettuale e democratico del marchio si traduce in elettrodomestici inclusivi e facili da usare grazie al design e a risultati eccellenti che non richiedono particolare esperienza da parte degli utenti. Con le funzioni Turn&Go e Turn&Go Steam del nuovo forno, gli utenti possono attivare le modalità di cottura di un’ora del forno, con un’interazione minima con l’elettrodomestico, grazie ai programmi di cottura progettati per semplificare la vita quotidiana. Con una semplice rotazione di una manopola e in un’ora di tempo, i pasti di ogni giorno possono essere preparati in modo eccellente.

Facilità nell’utilizzo e piatti deliziosi sono il risultato di tali funzioni. Ma non solo. A EuroCucina 2024, Indesit ha mostrato un’intera gamma versatile di elettrodomestici da incasso e di facile utilizzo: dalle lavastoviglie, frigoriferi e fino ai piani cottura. Ogni prodotto è dotato dell’innovativa Tecnologia Push&Go, progettata per semplificare le faccende domestiche e incoraggiare la collaborazione tra tutti i membri della casa. Questa gamma completa di elettrodomestici offre un valore eccezionale e rappresenta la scelta ideale per famiglie, coinquilini e persone che si trasferiscono in una nuova casa. Non si tratta di compromessi, ma di soluzioni intelligenti per le esigenze quotidiane in cucina.

L’intervista a Roberto Grimaldi, direttore marketing, a Eurocucina 2024

La conferma di questo posizionamento si ha avvicinandosi allo stand: impossibile non leggere il messaggio scritto a chiare lettere: “We are built-in”. Una frase che identifica direzione strategica, posizionamento e ambizioni delle marche che afferiscono al gruppo. Dice Roberto Grimaldi, direttore marketing Italy Whirlpool, Hotpoint, Indesit: “Built-in è la nostra parola d’ordine per il 2024 perché secondo noi l’offerta di modelli da incasso non è solo al centro di una importante innovazione di prodotto, ma è anche e soprattutto una soluzione per il consumatore e quindi rientra in un contesto di servizio”. Le soluzioni da incasso sono un fiore all’occhiello dell’azienda, dato che in Italia si costruisce circa la metà degli elettrodomestici built-in in circolazione (osservando all’Europa si arriva al 95% dei volumi di produzione) e nel nostro Paese si concentra la realizzazione della fascia più premium.

Per questo Whirlpool vuole giocare un ruolo da protagonista, come spiega Grimaldi: “Siamo i capofila nei prodotti dedicati a installazioni personalizzate e progettate ad hoc per le case degli italiani, soprattutto quando si parla di cucina. Un esempio della nostra eccellenza è rappresentato dai modelli, penso ai frigoriferi, con larghezza di 75 cm: siamo stati i primi a crederci e ora sono il trend del momento perché donano più armoniosità al design e assicurano prestazioni superiori. Oltre a rispondere alle sempre nuove esigenze dei consumatori, che prediligono elettrodomestici più capienti, più efficienti e innovativi. Anche il built-in di nuova generazione si sta concentrando sulle misure da 75 cm, senza ovviamente dimenticare i formati standard e di nicchia, come il 45 cm. Whirlpool ha le piattaforme e gli impianti produttivi appositamente strutturati per soddisfare tanto le esigenze estetiche quanto quelle funzionali in modo versatile, per adattarsi rapidamente alle istanze del mercato e per attivare una dinamica da ‘trend setter’. Esempio concreto: il nuovo forno compatto da 45 cm che identifichiamo come ‘3 in 1’ consente di sommare cottura a vapore, a microonde e multi-level su 3 livelli. La soluzione è pensata per il cliente finale, perché nello spazio di un forno normale ha un modello a tripla funzionalità e con un vano residuo nel quale ospitare, per esmepio, la cantinetta compatta per il vino. Whirlpool dimostra così attenzione agli ingombri e alle esigenze di chi vuole realizzare una cucina completa, ma gestendo con intelligenza gli spazi disponibili”.

L’importanza del built-in

Chiediamo a Roberto Grimaldi perché il built-in è diventato così importante come categoria e, in generale, per l’industria. Spiega il manager: “Le ragioni sono diverse. C’è molta più attenzione del consumatore in merito alla prima installazione nel mondo cucina. Le persone prediligono l’estetica e gli standard delle soluzioni da incasso si stanno elevando, raggiungendo quelle del freestanding. Questo fenomeno è dettato dalle esigenze abitative che sono cambiate rapidamente negli ultimi anni. A questo si somma la sostenibilità. Come nel caso della cottura a induzione: i nostri piani propongono tutte le funzioni più usate già predefinite e pronte all’uso, in modo semplice e con risultati qualitativi e di gusto da vero chef. Se si pensa all’ambiente cucina come a uno spazio completamente integrato e uniforme, ebbene si comprende perché l’utente abbina sempre più la tecnologia con il design passando dagli elettrodomestici da incasso”.

Roberto Grimaldi_Whirlpool Italia igizmo

A partire da Eurocucina, che anno si dipanerà per Whirlpool? “Non posso esimermi dal partire da inizio aprile quando è iniziata una nuova epoca con la nascita di Beko Europe: questo progetto porterà innovazione, know-how e stimoli tutti nuovi e ancora da scoprire. Dal punto di vista di mercato, gli anni post-Covid vanno interpretati ogni volta con una certa flessibilità e capacità di reazione. Bisogna affrontare il mercato con calma e con attenzione, perché il Covid ha generato il fenomeno dell’anticipo degli acquisti importanti e ora dobbiamo ingaggiare partner e consumatori con messaggi nuovi e sempre più precisi e mirati. Per questo, ogni marca del gruppo ha un ruolo ben definito: l’obiettivo è intercettare il target giusto. A Whirlpool associamo il concetto di benessere e di comfort domestico, quindi di wellbeing. Il concetto chiave è racchiuso nella tecnologia 6° Senso che ha l’obiettivo di racchiudere tutte le funzioni più importanti e che semplifica al massimo l’utilizzo di elettrodomestici innovativi ed efficienti, in modo che le persone possano concentrarsi sul proprio tempo libero e non su come utilizzare gli apparecchi. Questo riteniamo sia un posizionamento di valore, anche declinato con apposite iniziative con GialloZafferano e su TikTok. Per Hotpoint la filosofia portante è sintetizzata da ‘home love’, ossia amore per la casa e il pubblico a cui ci rivolgiamo è quello che ama cucinare da professionista (non a caso lo associamo esplicitamente a Masterchef con una serie di attivazioni dedicate) e a chi ama usare gli elettrodomestici in modo personalizzato. Noi siamo molto scientifici nel misurare i Kpi qualitativi dei brand e ad oggi Hotpoint è percepito come il ‘best brand’ per cucinare in Italia, quindi abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di posizionamento. Infine, Indesit è associato all’idea del ‘do it together’ e della famiglia, della collaborazione in ambito domestico e dell’intuitività di utilizzo ridotta a un nucleo fondamentale di funzioni che tolgono complessità e permettono di aumentare l’inclusione in casa. Non è un caso che con Indesit sottolineiamo la parità dei ruoli in casa, anche attraverso una campagna che arriverà anche attraverso Spotify nella quale facciamo sentire i rumori tipici della vita domestica: un messaggio di uguaglianza dei ruoli che riteniamo sia di grande impatto”.

PANTHEK
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC