IWS21

Nel magico mondo delle app per smartphone, ce n’è una che ci paga per camminare. No, non è una boutade. Si chiama  WeWard e – a chi la usa – permette di ricevere l’equivalente dei Ward direttamente sul conto corrente bancario. Per poterla utilizzare – una volta scaricata da Google Play o Apple Store e utilizzando il proprio smartphone come un contapassi – consente di conquistare e scalare i livelli per ottenere dei Ward come ricompensa/pagamento. WeWard – ideata per superare i cosiddetti stili di vita sedentari al dine di incentivare le persone a svolgere almeno un minimo di attività fisica per mantenersi in forma – offre anche la possibilità di ricevere premi e trasformarli in donazioni a enti di beneficenza. Oppure si possono incamerare buoni sconto, voucher, regali e promozioni. L’unica condizione? Camminare. 

WeWard i guadagni passo dopo passo

Intendiamoci: utilizzando soltanto l’app WeWard che a nessuno venga in mente di poterci campare. Tuttavia, come riporta FQ Magazine, si può arrivare anche a guadagnare dai 12 centesimi in su, a seconda del livello, ogni 20 mila passi. Previsto anche un bonus di 50 centesimi se si “convince” un amico a iscriversi al programma WeWard. Altre opzioni di guadagno sono legate alla disponibilità a partecipare a sondaggi o a visionare inserzioni pubblicitarie. Per registrare il percorso compiuto è fondamentale attivare e convalidare il tutto sulla funzione “convalida passi” e il gioco è fatto. Il percorso di guadagno proposto da WeWard è a step. Si comincia con un primo “scalino” fissato a 1.500 che da diritto a 1 Ward. Chi invece arriva a percorre 3 mila passi ne guadagna 3, fino ad arrivare alla soglia dei 25 Ward in caso di percorrenza di 20mila passi.