NIKON
TOPPS

Warner Bros. Games lancia MultiVersus, il picchiaduro free-to-play in stile platform

Con un cast in costante espansione di rinomati personaggi basati sulle produzioni Warner Bros. Discovery, scocca l’ora di MultiVersus (qui il trailer). Ossia, il picchiaduro free-to-play in stile platform, è disponibile per le console Ps5, Ps4, Xbox Series X|S, Xbox One e su Pc (Steam ed Epic Games Store) con supporto per cross-play e cross-progression.

MultiVersus: esperienza e modalità di gioco

Il videogioco MultiVersus parte con l’aggiunta di una nuovissima modalità PvE (Player vs. Environment) chiamata Fenditura, contenente sorprese inaspettate per offrire un modo diverso di vivere il gioco oltre al competitivo PvP (Player vs. Player). I divertenti scontri del gioco continuano a svolgersi sullo sfondo di vari ambienti reimmaginati, come le nuove mappe ispirate alle serie animate de Il Laboratorio di Dexter e Le Superchicche, già disponibili. MultiVersus può essere apprezzato in molti modi ed è disponibile al lancio con varie modalità sia online che in locale. Le Fenditure sono un’esperienza PvE con boss da sconfiggere, mini-giochi e ricompense uniche, oltre a un modo per imparare meccaniche, provare personaggi e affinare abilità, sia in solitaria che con un amico in modalità cooperativa online.

Il free-to-play MultiVersus di Warner Bros. Games

Il titolo comprende anche la modalità 2 contro 2 cooperativa a squadre, scontri 1 contro 1, tutti-contro-tutti a 4 giocatori, cooperativa contro IA, lobby online personalizzate, Il Laboratorio (modalità pratica), tutorial e partite in locale fino a 4 giocatori. La sempre mutevole mappa del Laboratorio di Dexter e la mappa della Città di Townsville, compreso il nemico principale delle Superchicche, Mojo Jojo, si affiancano alla Batcaverna (DC), la Casa sull’albero (Adventure Time), il Castello stregato di Scooby (Scooby-Doo), l’Arena celeste (Steven Universe) e ad altri luoghi disponibili per i giocatori.

Le meccaniche di combattimento

In MultiVersus ogni combattente è dotato di un set approfondito di meccaniche di combattimento, abbinate a miglioramenti visivi e di illuminazione che danno enfasi ai personaggi, avvicinando i giocatori all’azione su schermo. Il gioco utilizza anche un rollback netcode su misura per supportare il gioco online e il matchmaking. Inoltre, MultiVersus include alcuni dei migliori talenti nel prestare le voci al gioco, ad esempio Mark Hamill (dai videogiochi Batman: Arkham, Batman: La serie animata) come Il Joker, Kevin Conroy (dalla serie Batman: Arkham, Batman: La serie animata), Tara Strong (dalla serie Batman: Arkham) come Harley Quinn, George Newbern (dal gioco Injustice 2) come Superman, Maisie Williams (Game of Thrones) come Arya Stark, Matthew Lillard (Scooby-Doo) come Shaggy, Estelle (Steven Universe) come Garnet, e molti altri.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC