NIKON
TOPPS

Viaggio alla scoperta delle macchinette da gioco sul web

Il settore del gioco nel corso degli anni si è evoluto tantissimo, non poteva essere altrimenti, del resto, considerando il grande sviluppo tecnologico che anno dopo anno vede in questo senso dei progressi non indifferenti. Nel mondo dell’iGaming, quindi, tutte quelle attività ludiche che prima erano solo ed esclusivamente fisiche si sono trasferite anche nel digitale, così come accaduto per le macchinette da gioco, per le slot machine. I giocatori non solo possono godere di una maggior accessibilità, potendo giocare dal loro smartphone in qualunque luogo ed in qualsiasi momento, grazie anche all’avvento del 5G, ma possono anche godere di tantissimi giochi, tantissime differenti modalità e di offerte, promozioni e bonus che vengono messi a disposizione dalle piattaforme di casinò online. 

Restando sul tema legato alle slot machine, quelle online non risultano essere poi così tanto diverse dalle tradizionali macchinette da gioco che si trovano nei bar e nelle sale da gioco fisiche. Il meccanismo è lo stesso, cambiano solamente alcune sfumature.



Cos’è e come funziona l’RTP


I fattori per i quali un giocatore decide di giocare ad una determinata slot machine sono tanti, tra questi rientrano la giocabilità, il tema del titolo e l’RTP, che determina quanto una macchinetta da gioco sul web possa essere vantaggiosa rispetto ad un’altra. Infatti, quando parliamo di RTP (Return to Player) parliamo del ritorno al giocatore offerto da quella determinata attività ludica. Il dato viene analizzato sulla base degli incassi della slot machine, i quali di conseguenza indicano la percentuale restituita al videogiocatore sotto forma di vincite. Tenendo sempre in considerazione il fatto che questa percentuale viene calcolata sulla base di sessioni totali di gioco, e quindi non sul singolo giocatore, spieghiamo con un esempio pratico come una slot machine con un RTP pari al 98% dovrebbe restituire ai giocatori 98 dei 100 gettoni che sono stati incassati. 

Se facciamo la lista delle slot con il più alto RTP, in cima alla classifica troviamo “Mega Joker” di NetEnt, una macchinetta da gioco digitale che vanta un RTP pari addirittura al 99%. In seconda posizione troviamo “Sisters of Oz Jackpots” di Micrograming, che, oltre ad offrire quattro jackpot, mette a disposizione degli utenti un RTP che presenta una percentuale pari al 98,8%. Chiudiamo il podio con “1429 Uncharted Seas” di Thunderkick, la quale, raccontando le avventure di Cristoforo Colombo accompagnate da mostri marini e creature mitologiche, presenta un RTP pari al 98,5%.



Le funzionalità delle macchinette da gioco sul web


Spiegato di cosa tratta l’RTP, andiamo ad analizzare più nel dettaglio anche il funzionamento delle slot machine online, che non presenta grandi differenze rispetto a quelle che abbiamo visto e che continuiamo a vedere nei bar e nelle sale da gioco fisiche. Il meccanismo, infatti, è più o meno lo stesso, tenendo sempre in considerazione che la componente principale in questo tipo di attività ludica è sempre la fortuna. Il giocatore, infatti, può ricorrere a delle scelte strategiche, le quali tuttavia risultano essere decisamente limitate. Esistono tantissime macchinette da gioco sul web, che presentano ambientazioni, animazioni e regole diverse l’una dall’altra. Inoltre, tantissimi casinò digitali mettono a disposizione dei propri utenti una modalità dal nome “for fun”, che permette loro di accedere alle slot machine puntando soldi finti, proprio per capire il funzionamento e lo sviluppo di quest’ultime senza puntare direttamente del vero denaro.

Anche per questo motivo, oggi sono sempre di più i videogiocatori che prediligono il gioco online rispetto a quello fisico, tanto che i dati relativi al mercato di questi due comparti parlano piuttosto chiaro. Se giocare ad una slot machine risulta essere davvero semplice, lavorarci richiede tantissimo tempo, delle volte addirittura più di un anno. Il giocatore che accede ad una macchinetta da gioco virtuale, invece, non deve fare altro che inserire i crediti, cliccare sul pulsante spin, attendere che i rulli si fermino e scoprire se effettivamente ha ottenuto una combinazione vincente o meno.

La lavorazione ad una slot machine richiede l’impegno di tantissime figure con ruoli differenti, tra le quali rientrano sviluppatori, matematici, configuratori, project manager, tester e designer. Tra gli elementi principali di una macchinetta da gioco sul web rientra senza ombra di dubbio il Random Number Generator, il quale viene considerato il vero e proprio cervello della slot. Questo, infatti, genera i numeri in maniera assolutamente casuale e fa apparire i vari simboli sullo schermo di una slot. Nel momento in cui un videogiocatore aziona il meccanismo relativo ad una slot machine, l’RNG genera un numero che si trasforma direttamente nei simboli che vediamo sullo schermo. L’errore da non dover commettere è quello di credere che esistano effettivamente un ciclo perdente e un ciclo vincente di una slot machine, quando la verità è che, per l’appunto, i numeri generati dall’RNG sono totalmente casuali, motivo per il quale non vengono mai prese in considerazione le combinazioni precedenti o quelle successive. 

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC