NIKON
TOPPS

Tv per Euro 2024: LG M4, Oled Evo da 65″ dal design unico

Un’altra nostra experience di Tv di grandi dimensioni per Euro 2024 ma non solo, anche per godersi film, contenuti sportivi e in streaming, giochi e quant’altro. Versatilità è la parola d’ordine di LG M4 da 65″, un Oled Evo che sublima il know-how del brand che vanta oltre 11 anni di storia nello sviluppo e nella produzione di pannelli Oled. LG Oled Evo M4 è un Tv unico nel suo genere, perché ha un design sofisticato, pensato per essere appeso al muro con un profilo sottile e zero gap di distanza dalla parete, e ha una tecnologia inedita, con cui il box contenente sintonizzatori e porte è slegato dal Tv per assicurare il montaggio ottimale in casa. Inoltre, LG M4 è un’altra unicità: il pannello, grazie alla IA, può essere calibrato con una procedura automatica che adatta i colori in base ai gusti dell’utente. Abbiamo approfondito queste e altre caratteristiche di LG Oled Evo M4 con Raffaele Cinquegrana, product marketing di LG Italia, in questo video:

LG Oled Evo M4: il top tra gli Oled

La tecnologia LG Oled ha superato gli 11 anni di presenza sul mercato e secondo l’azienda sta “guidando il mercato dei TV premium con tecnologie sempre più evolute e un’offerta sempre più completa. La gamma 2024 è composta da un’evoluzione delle serie M4G4C4 e B4, sulle quali LG ha introdotto quest’anno straordinarie novità tecnologiche”.

LG Oled Evo M4 è il Tv che abbiamo potuto sperimentare. Alla base dell’offerta Oled 2024 c’è il nuovo processore α11 con AI (installato nei modelli M4 e G4). Il nuovo processore è in grado di migliorare efficacemente la qualità delle immagini e dell’audio grazie a un miglioramento del 70% nelle performance grafiche e a una velocità di elaborazione superiore del 30% rispetto ai modelli precedenti. La tecnologia Brightness Booster Max consente di ottenere picchi di luminosità fino al 150% superiore rispetto a quella dei TV Oled tradizionali, per un’esperienza di visione più realistica e coinvolgente.

Il processore con IA consente all’Oled Evo M4 di supportare le funzioni innovative come AI Picture Pro, che offre un upscaling migliorato per una maggiore chiarezza delle immagini, rispettando l’eventuale grana della pellicola originale ed evitando effetti artificiali; mentre la funzione AI Sound Pro rende più coinvolgenti le azioni sullo schermo grazie al suono surround virtuale riprodotto dagli altoparlanti integrati nel TV, accentuando ulteriormente il senso di immersione e realismo.

Nel dettaglio, LG Oled Evo M4 vanta pannelli da 65″, 77″, 83″ e 97″ in formato 4K e con refresh fino a 144 Hz. Tutti i modelli sono provvisti dell’innovativa tecnologia wireless che consente di installare il Tv a parete senza cavi visibili grazie alla possibilità di posizionare lo Zero Connect Box – l’hub che accoglie tutte le connessioni tipiche di un TV – in un altro punto della stanza rispetto allo schermo per un’esperienza di visione immersiva, mantenendo l’ambiente perfettamente ordinato.

LG oled evo M4 igizmo

Si conferma anche sulla collezione 2024 la vocazione gaming dei TV Oled LG.  Oltre a un refresh rate di 144Hz in 4K e alla compatibilità completa con le caratteristiche HDMI 2.1 su tutti gli ingressi, i nuovi TV Oled sono provvisti della funzione Game Optimizer, che consente di selezionare e passare rapidamente tra i vari preset di visualizzazione, e supportano NVIDIA G-SYNC e AMD FreeSync, che eliminano il tearing e lo stuttering per un’esperienza di gioco più dinamica e realistica.

La piattaforma smart di LG Oled Evo M4 è rappresentata da WebOS. Nel 2024, LG celebra i 10 anni del sistema operativo e che con la nuova release offre nuove opzioni di personalizzazione per un’esperienza di fruizione costruita sui propri interessi. WebOS consente infatti di creare fino a 10 profili utente sullo stesso televisore per adattare l’esperienza ai propri gusti e preferenze attraverso i consigli basati sulla cronologia di utilizzo, la personalizzazione della schermata Home e delle altre impostazioni tra cui i preset della qualità d’immagine. Per un’esperienza d’uso ancora più fluida, la schermata Home offre un’anteprima dei contenuti guardati di recente o delle applicazioni utilizzate più di frequente, consentendo di riprendere in modo semplice e veloce da dove si era interrotto.

La piattaforma webOS garantisce inoltre elevati livelli di connettività grazie al supporto di Matter, lo standard universale della smart home per l’interoperabilità IoT, e al supporto Apple AirPlay e Google Chromecast, che consentono di trasmettere con facilità i contenuti dal proprio mobile al grande schermo. Un’importante novità di quest’anno riguarda il lancio di webOS Re:New, lo speciale programma che consentirà di ricevere 4 aggiornamenti del sistema operativo nel corso dei prossimi 5 anni per godere di un’esperienza utente sempre aggiornata.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC