PANTHEK
BEKO

Tutorial: come cancellare tutto ciò che Google sa di voi

Sapete perché quasi tutti i servizi a cui siete legati sono gratuiti? Perché raccolgono costantemente dati sulla vostra vita. Google, per esempio, sa tutto di voi: basti pensare che Android è abbinato al vostro Gmail, due piattaforme dalle quali Big G trae informazioni preziose per realizzare pubblicità personalizzata sulle vostre abitudini.

Mettendo insieme tutti questi dati, probabilmente scoprireste fatti dimenticati (Google traccia e analizza dati dal 2005) oppure che potreste scoprire abitudini e dominanti nel vostro comportamento online che nemmeno sospettereste.

Attraverso tutti i servizi gestiti dalla società di Mountain View, sono raccolte informazioni come nomi e soprannomi, età, luoghi preferiti (casa, lavoro e così via), lingue conosciute, cronologia di navigazione, acquisti, ricerche e così via. 13 anni di vostri dati raccolti e protetti: sono anonimi e custoditi sapientemente nei server di Google, tuttavia sono utili per dare vita a servizi e pubblicità.

Perché Google salva i vostri dati?

L’attività di monitoraggio, come detto, è attiva sui profili legati a Google già dal 2005. Questa immensa miniera d’oro di informazioni è la chiave del successo di ciò che utilizzate maggiormente: Android e le sue app, Gmail, Google Search e così via. Più utilizzate questi servizi, maggiore è la superficie di dati personali che mettete a disposizione.

Questi dati servono a:

1. supportare tutte le iniziative pubblicitarie, marketing e commerciali di Google;
2. eseguire il monitoring delle abitudini e, in base ai stringenti accordi presi, aiutare i Governi nelle operazioni di sorveglianza;
3. creare i presupposti perché ci siano banner personalizzati, per esempio quelli che vedete all’interno delle applicazioni scaricate da Google Play;
4. ogni volta che navigate sul Web con Chrome oppure accedendo ai sevizi online di Google, viene aggiornato un file che tiene traccia dei siti che visitate, delle abitudini di navigazione e così via. Questo permette di tarare ancora meglio il tipo di advertising a voi dedicato.

Cancellare i vostri dati

Insieme con PixelPrivacy abbiamo realizzato il seguente tutorial esclusivo per cancellare ogni traccia delle vostre abitudini.

Per prima cosa dovete accedere al vostro account da un qualsiasi browser (Google Search o Gmail vanno bene come pagine di accesso) e poi fate clic sull’icona del vostro profilo.

Dal menu a comparsa scegliete la voce “Account personale” scritta all’interno di un tasto blu.

Sarete condotti nella pagina principale di gestione del vostro account dove potete configurare tutte le opzioni che vi riguardano, compresa la privacy e le impostazioni di sicurezza.

La funzione che ci interessa in questa sede è in fondo alla pagina e si chiama “Le mie attività”. Fate clic sulla voce “Vai alle mie attività”.

Siete in controllo totale

All’interno del pannello “Le mie attività” siete davanti alla radiografia che Google ha di voi. Se volete potete indugiare in questa pagina per osservate la moltitudine di dati e fonti da cui attinge Big G. Rimanete in questo pannello perché è giunto il momento di iniziare a lavorare: cancelleremo l’intera vostra storia.

Prima però fate una copia dei vostri dati scaricandoli. Alla pagina https://takeout.google.com (dovete avere eseguito il login al vostro account) potete scaricare i dati che Google sa di voi.

Come impostazione predefinita sono incluse tutte le sorgenti da cui sono tracciati i vostri dati. Potete tenere questa selezione e fare clic su tasto Avanti (in fondo alla pagina) oppure selezionarne solo alcune. Scegliete ciò che preferite salvare, giusto per non scaricare gigabyte di informazioni ridondanti.

Nella schermata successiva avrete un riassunto dei dati che state salvando. Potete scegliere il formato del file e la dimensione massima. Oltre al metodo, ossia un file pronto per il download su Drive, Dropbox o Onedrive oppure un link via email. A voi la scelta. Completato il tutto fate clic su “Crea archivio”. Infine salvatelo come richiesto.

Cancellate le vostre impronte

Una volta salvate le vostre informazioni personali, è giunto il momento di cancellarle definitivamente da Google. Ancora una volta le procedure sono piuttosto semplici e intuitive.

Tornate nel pannello “Le mie attività” e fate clic sull’icona a forma di tre puntini verticali.

Dal menu a comparsa scegliete la voce “Elimina attività per” per fare comparire un nuovo pannello.

A questo punto, fate un esperimento scegliendo dalla voce “Elimina per data” la voce Oggi. Tornate alle attività per verificare che effettivamente è sparito tutto ciò che riguarda il tracciamento del giorno in cui state operando.

Per fare sparire tutto dovete scegliere Sempre e procedere alla cancellazione totale della vostra impronta digitale in Google.

Per essere ancora più precisi, scegliete l’opzione Personalizzato per indicare una fascia precisa di date su cui operare l’eliminazione dei vostri dati.

Ripetete l’operazione continuamente dopo ogni settimana o mese per fare in modo che Big G abbia una porzione ridotta delle vostre informazioni.

Disattivate completamente il tracciamento

Dopo avere cancellato tutta o parte della cronologia che vi descrive agli occhi di Google, potete anche disattvare il tracciamento.

Tornate al pannello “Le mie attività” e fate di nuovo clic sul menu a tre puntini verticali. Questa volta scegliete la voce “Gestione attività”.

attivo

Trovate un elenco di pannelli che vi permettono di configurare ciò che Google traccia del vostro comportamento. Disattivate o mantenete attive le opzioni che vi interessano.

disattivo

Nota bene: per disattivare bisogna spostare il cursore blu verso sinistra.

In basso alla pagina ci sono altre due voci sulle impostazioni di ricerca e sugli annunci. Nella prima trovate alcune voci per personalizzare i risultati di Google Search. In annunci, invece, disattivate l’opzione per evitare un ulteriore tracciamento relativo alla pubblicità controllata da Big G.

 

Google Home, Amazon Alexa, Apple Homepod: ecco come funzionano davvero (occhio alla privacy)

BEKO
AIR TWISTER
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
PANTHEK
ARCADE1UP