SHADOW OF NINJIA
SHADOW OF NINJA

TikTok: il 16 settembre il dibattimento alla Corte d’Appello Usa sul ricorso contro il divieto del social

Si terrò il prossimo 16 settembre TikTok l’udienza con dibattimento alla Corte d’Appello Usa di Columbia sul ricorso e sulle impugnazioni legali da parte di TikTok contro la nuova legge che impone a ByteDance, con sede in Cina, di cedere le attività statunitensi del social entro il 19 gennaio 2025, pena il divieto. Come noto, dopo l’approvazione della legge da parte del presidente Joe Biden – lo scorso 24 aprile – oltre alla contestazione da parte della piattaforma cinese – si era sollevato un coro di proteste. Il 14 maggio, un gruppo di creator di TikTok ha intentato una causa per bloccare la legge che potrebbe vietare l’app utilizzata da 170 milioni di americani

TikTok: la road map in vista dell’udienza del 16 settembre

L’udienza davanti alla Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Distretto di Columbia metterà il destino di TikTok nel bel mezzo delle ultime settimane delle elezioni presidenziali del 2024. All’inizio di questo mese, il candidato presidenziale repubblicano Donald Trump si è unito a TikTok e ha espresso preoccupazione per un potenziale divieto.

wechat

In vista dell’udienza con dibattimento, i creator, la piattaforma social e la casa madre ByteDance devono presentare memorie legali entro il prossimo 20 giugno, mentre il Dipartimento di Giustizia dovrà farlo entro il 26 luglio, con memorie di risposta dovute entro il 15 agosto. TikTok e il Dipartimento di Giustizia hanno chiesto una sentenza entro il 6 dicembre per chiedere, se necessario, una revisione alla Corte Suprema. Non solo. Una terza istanza legale è stata presentata il 6 giugno dal Liberty Justice Center, in rappresentanza di BASED Politics, un gruppo conservatore che pubblica video su TikTok. Ricordiamo che la posizione della Casa Bianca afferma di voler vedere la fine della proprietà cinese per motivi di sicurezza nazionale, ma non per vietare TikTok. La legge vieta gli app store come Apple e dall’offrire il social e impedisce ai servizi di hosting Internet di supportare TikTok a meno che non venga ceduto da ByteDance.

SHADOW OF NINJA
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
LEXAR
SUBSONIC