playit

Il colosso Tencent Games ha presentato 44 prodotti e progetti per il mercato cinese, oltre a diversi progetti che sfruttano la tecnologia dei videogiochi per la ricerca culturale, industriale e scientifica, in occasione della sua conferenza “Spark 2022”. Alla conferenza virtuale, il vicepresidente senior di Tencent, Steven Ma, ha sottolineato la crescente importanza e i vantaggi delle tecnologie crossover nate durante lo sviluppo dei videogiochi, con i giocatori che iniziano a sperimentare una fusione tra il mondo reale e quello online, in una sorta di “realtà iper-digitale”.

Tencent, i nuovi titoli

Tencent Games ha fornito aggiornamenti su 26 giochi, tra cui prodotti molto attesi come League of Legends Esports Manager, Return to Empire, Code: To Jin Yong, e le soluzioni tecnologiche di cloud gaming Start Engine insieme alla sua prima demo Evolution. Tra questi, l’annuncio che League of Legends Esports Manager, il gioco mobile ufficiale del torneo di League of Legends, inizierà un open beta test nel mercato cinese continentale a luglio. Return to Empire è un gioco mobile di strategia sviluppato per il mercato cinese da TiMi Studio Group in collaborazione con Xbox Game Studios. Integra gli elementi classici dell’IP di Age of Empires ed espande il gameplay con un maggior grado di libertà su 625 chilometri quadrati di campo di battaglia 3D.v Code to Jin Yong – sviluppato da Lightspeed Studios, sfrutta l’Ureal Engine 5. È un adattamento dell’acclamata serie di romanzi di arti marziali (“wuxia”) scritta dal leggendario autore Jin Yong e pubblicati da Ming Ho Publications. È il primo gioco open world di Unreal Engine 5 con protagonisti i leggendari eroi del mondo di Jin Yong e sarà disponibile in tutto il mondo prossimamente. I giocatori potranno esplorare liberamente il grandioso e vasto mondo delle arti marziali.

La tecnologia cloud-game

Tencent Games ha anche fornito nuove informazioni riguardo la tecnologia cloud-game, con Start Engine che ha mostrato per la prima volta Evolution, una demo della sua tecnologia cloud-game nativa. Nella demo i giocatori vengono riportati all’era dei dinosauri in una scena interattiva in tempo reale di qualità cinematografica, con dinosauri e ambientazioni ricreate in maniera ultra-dettagliata. La tecnologia cloud-game supporta inoltre la sincronizzazione per più giocatori. Il team di Start Engine è concentrato sullo sviluppo della tecnologia cloud-game e sull’opportunità di offrire un’esperienza di gioco completamente nuova agli utenti finali, con l’intento di collaborare insieme a studi di videogiochi, sviluppatori indie e creatori. Infine, Tencent Games ha dimostrato come è riuscita ad applicare la tecnologia dei videogiochi ad altri settori, come la ricerca scientifica, il patrimonio culturale e le applicazioni industriali.