NIKON
TOPPS

Tencent: forte crescita dei ricavi. Bene gli annunci pubblicitari, ma il gaming non decolla

Il colosso cinese Tencent ha registrato un aumento del 6% dei ricavi del primo trimestre 2024 (gennaio-marzo), battendo le aspettative degli analisti, poiché i servizi alle imprese e le vendite pubblicitarie offrono una forte crescita dei ricavi. La più grande azienda di videogiochi al mondo e operatore della piattaforma di messaggistica WeChat ha dichiarato che i ricavi hanno raggiunto i 22,04 miliardi di dollari.

Tencent: vola la pubblicità, mentre il gaming è ancora in altalena

Per Tencent si tratta del quinto trimestre consecutivo in cui si evidenzia un rialzo dei ricavi dopo la fine della “repressione normativa” di Pechino del 2022. Mentre i servizi aziendali e le entrate pubblicitarie dell’azienda continuano a crescere, la sua attività principale legata al gaming sta affrontando un notevole rallentamento a causa della popolarità dei suoi prodotti esistenti.

Screenshot

Nel primo trimestre, i ricavi dei giochi nazionali sono diminuiti del 2% a 34,5 miliardi di yuan. Honor of Kings e Peacekeeper Elite, i due titoli principali del gruppo, hanno entrambi subito un notevole calo delle entrate. In proposito, Pony Ma, fondatore e amministratore delegato di Tencent, aveva annunciato la decisione di varare un forte cambiamento nella strategia legata proprio all’ambito videoludico, concentrando l’attenzione in modo più attento più sullo sviluppo di titoli nuovi e “nostrani” anziché puntare sull’adattamento di franchise per gli smartphone, nonostante nei primi tre mesi sia stato registrato un lieve incremento (+ 3%) delle release “internazionali”. Sulla materia, guardando alla prospettiva, gli analisti ritengono che i prossimi videogiochi, incluso quello mobile Dungeon and Fighter, (costato sette anni di sviluppo oltre che per ottenere l’approvazione normativa) potrà fungere da volano per le entrate nei prossimi mesi. Infine, a rendere particolarmente convincente il primo trimestre di Tencent è stato il contributo fornito dalle entrate derivanti dalla pubblicità online sono aumentati del 26% a 26,5 miliardi di yuan poiché il gruppo cinese ha aggiornato la propria infrastruttura pubblicitaria e commercializzato ulteriormente la sua piattaforma di video brevi WeChat Video Accounts, rivale dell’app Douyin simile a TikTok di ByteDance in Cina. In aumento anche il fatturato generato dai servizi fintech e aziendali (+ 7%).

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC