playit

Il publisher Konami Digital Entertainment annuncia il ritorno di Leonardo, Donatello, Raffaello e Michelangelo con la Teenage Mutant Ninja Turtles: The Cowabunga Collection. In collaborazione con Nickelodeon, tredici giochi classici dall’intero archivio retrogaming Konami – 8 bit, 16 bit e arcade Teenage Mutant Ninja Turtles (TNMT) e le loro versioni giapponesi – approderanno presto su Ps4, Ps5, Xbox Series X|S, Xbox One, Nintendo Switch e Pc Steam. Le versioni fisiche e digitali saranno disponibili nel 2022 a un prezzo consigliato di 39,99 euro.

Teenage Mutant Ninja Turtles, la serie degli anni ‘80

I giochi sono basati sui personaggi e sui temi di The Teenage Mutant Ninja Turtles, serie di cartoni animati e fumetti nata negli anni ’80 e tra le cui ambientazioni spiccano una New York City romanzata, le fogne della città, futuristiche basi nemiche e persino viaggi nel tempo. La collezione includerà anche un museo celebrativo realizzato in collaborazione con Nickelodeon che conterrà immagini dal cartone originale, esclusivi documenti storici, schizzi e progetti di game design mai pubblicati prima. La collection, composta da tredici classici originali, offre una nuova occasione per contrastare i piani di Shredder, fronteggiare il Clan del Piede e lottare contro Bebop e Rocksteady, oltre a fornire un nuovo punto di vista su titoli che hanno stabilito alcuni degli attuali standard dei beat ‘em up d’azione. Ecco cosa include:

TNMT (Arcade)

TNMT: Turtles in Time (Arcade) 

TNMT (NES)

Teenage Mutant Ninja Turtles II: The Arcade Game (NES)

Teenage Mutant Ninja Turtles III: The Manhattan Project (NES)

TNMT: Tournament Fighters (NES)

Teenage Mutant Ninja Turtles IV: Turtles in Time (Super Nintendo)

TNMT: Tournament Fighters (Super Nintendo)

Teenage Mutant Ninja Turtles: The Hyperstone Heist (Sega Genesis)

TNMT: Tournament Fighters (Sega Genesis)

TNMT: Fall of The Foot Clan (Game Boy)

Teenage Mutant Ninja Turtles II: Back From The Sewers (Game Boy)

Teenage Mutant Ninja Turtles III: Radical Rescue (Game Boy)

Il lavoro di Konami

Konami ha collaborato con gli sviluppatori di Digital Eclipse per adattare sapientemente questi classici ai sistemi di gioco moderni, con l’aggiunta di aggiornamenti in grado di migliorare la quality-of-life delle opere, come la possibilità di salvare e tornare sui propri passi in qualsiasi momento, la mappatura dei pulsanti e l’introduzione di un comparto online per alcuni dei giochi presenti. Inoltre, ogni titolo della collezione sarà anche accompagnato da una guida digitale che aiuterà i giocatori nel combattimento e nell’esplorazione delle aree più difficili.