NIKON
NIKON

Stretta di Microsoft sui controller Xbox “non autorizzati”

Microsoft sembra avere deciso di reprimere gli accessori Xbox “non autorizzati”. Almeno secondo quanto è stato notato da Windows Central: le console Xbox di Microsoft hanno iniziato a mostrare messaggi di errore quando sono collegate ad accessori senza la licenza ufficiale Xbox (controller, cuffie, volanti, joystick e così via). Appare il seguente messaggio (prelevato da una Xbox operativa nel Regno Unito):

Un accessorio collegato non è autorizzato
L’utilizzo di accessori non autorizzati compromette la tua esperienza di gioco. Per questo motivo l’accessorio non autorizzato verrà bloccato dall’uso a partire dal 11/12/2023. Per assistenza sulla restituzione, verifica con il negozio da cui proviene o contatta il produttore.
Per vedere gli accessori autorizzati, vai su www.xbox.com/accessories . (0x82d60002)”

Pochi giorni fa, Brook Gaming, uno dei produttori interessati, ha pubblicato un messaggio su X (ex Twitter), confermando le segnalazioni degli utenti dell’errore 0x82d60002: “Un accessorio connesso non è autorizzato”. Brook Gaming sostiene che il messaggio appare sulle console Xbox One e Xbox Series X|S con la versione software 10.0.25398.2266 rilasciata il 16 ottobre 2023, rendendo alcuni dei prodotti che distribuisce completamente o parzialmente inutilizzabili.

https://twitter.com/brookgamingfans/status/1715337068401021284

Secondo Windows Central, Microsoft ha cambiato il suo approccio alla concessione in licenza di accessori wireless di terze parti per consentire ai produttori di sviluppare gamepad unici, non solo controller wireless Xbox rinnovati. Il blocco di controller e di altre periferiche senza il badge ufficiale “Designed for Xbox” potrebbe essere il risultato di tali modifiche.

Se si dispone di un controller Xbox non ufficiale o di altri accessori “non autorizzati”, salvo ulteriori interventi di Microsoft sembra che ci sia un’unica soluzione: abbandonarlo quando si riceve il suddetto messaggio. Solo che l’azienda non ha stilato elenchi ufficiali degli accessori che verranno presto disattivati, quindi bisogna attendere il 12 novembre, con il roll-out dell’update, e vedere cosa succede al controller, alle cuffie o al volante.

NIKON
AIR TWISTER
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
PANTHEK
ARCADE1UP