Nintendo

Spumante365, la prima piattaforma digitale dedicata esclusivamente al mondo delle bollicine italiane, si trasforma. Da fully digital si converte al phygital. E il sommelier virtuale diventa reale.

Secondo round di finanziamento per Spumante365: il sommelier virtuale è phygital

Raggiungere il milione di euro, questo l’obiettivo della start up fondata appena un anno fa da Marco Duò, founder e ceo, che ha appena lanciato il secondo round di finanziamento. Sostenuta da un gruppo di investitori, anche internazionali, che ne ha sinora garantito la crescita, il giovane e-commerce sta intercettando un mercato, quello delle bollicine, che fa gola a tanti. E per “diventare grande” ha scelta la strada di phygital, internazionalizzazione e apertura al B2B.

I nuovi capitali del secondo round di finanziamento, infatti, saranno investiti da Spumante365 principalmente per il passaggio dal fully digital al phygital, ossia alla strategia multicanale già cavalcata dalle aziende leader nel mondo. 

lavoro. Spumante365 fa diventare reale il sommelier virtuale: secondo round di finanziamento, phygital, e-commerce online internazionale e B2B.

“Il phygital rappresenta il futuro delle relazioni con i clienti”, spiega Marco Duò. “Ecco perché è tra i temi di sviluppo di Spumante365: promuovere una buona customer experience è importante in qualsiasi canale di vendita, online o offline, e il phygital può contribuire a questa percezione in modo più intenso”. 

Grazie ad una tecnologia all’avanguardia i clienti potranno vivere un’esperienza d’acquisto quanto più simile alla vendita tradizionale, ma con tutta la comodità di un acquisto da remoto. Infatti, un sommelier del team Spumante365 sarà a disposizione live per accompagnare il cliente nella scelta dei vini desiderati spiegandone i dettagli e approfondendo personalmente con lui le caratteristiche organolettiche dei prodotti. 

“Niente bot o sistemi automatici”, sottolinea Duò, “il cliente parlerà coi nostri esperti come se si trovasse in enoteca e potrà vedere coi propri occhi ciò che i nostri sommelier gli propongono”. 

Un’esperienza premium per un prodotto come lo spumante italiano, che diventa tra i vini più desiderati dagli enonauti. Ed è così che il sommelier virtuale si farà reale, per non farvi sbagliare nessun abbinamento ed etichette al prossimo acquisto online.

Per scoprire di più, vi rimandiamo all’approfondimento dedicato su WineCouture, il sito partner di iGizmo dedicato al mondo del vino.