NIKON
OPPO

Sony: arriva da febbraio il nuovo super grandangolo FE 20-70 mm F4 G 

Sony rivitalizza la categoria degli obiettivi zoom standard con l’introduzione del modello FE 20-70 mm F4 G (SEL2070G), disponibile dal mese di febbraio. Un super grandangolo full-frame, quello del colosso giapponese, che racchiude in un corpo straordinariamente leggero e compatto un range focale di 20-70 mm e un’apertura F4 costante lungo tutta l’escursione. Dal punto di vista strutturale, l’obiettivo è resistente a polvere e umidità e l’elemento anteriore dell’ottica è trattato con un rivestimento al fluoro che respinge acqua, unto e altre contaminazioni. Combinando la grande qualità d’immagine della serie G Lens a un AF veloce e preciso (anche nel tracking) e un design studiato per assicurare la massima mobilità e operatività, il nuovo obiettivo si presta a diversi tipi di creator e contenuti, dai vlog e i film fino agli scatti di ritratti e paesaggi. Grazie a un range focale super grandangolare, che copre da 20 a 70 mm, e un’apertura F4 costante, l’obiettivo FE 20-70 mm F4 G offre prestazioni ottiche superiori, in un formato estremamente leggero e a prova di ingombro. Merito dell’avanzata tecnologia dei motori lineari XD (extreme dynamic) di Sony che, sommata al corpo mirrorless compatto, si traduce in un’ottima qualità d’immagine in qualsiasi situazione, a qualsiasi lunghezza focale. La scelta ideale per lavorare con un kit agile e facile da trasportare.

Sony: con FE 20-70 mm F4 G la qualità d’immagine è elevata

I risultati visivi spettacolari e i suggestivi effetti bokeh del nuovo FE 20-70 mm F4 G rispettano pienamente i canoni della serie G Lens. Le tecnologie all’avanguardia di Sony sono il segreto per concentrare la qualità d’immagine G Lens in un obiettivo sorprendentemente compatto e leggero. Formato da due elementi AA (asferici avanzati), un elemento asferico standard, tre elementi ED (Extra-low Dispersion) e un elemento asferico ED, l’evoluto schema ottico corregge contemporaneamente le aberrazioni cromatiche e sferiche, raggiungendo prestazioni formidabili lungo tutto il range focale. La messa a punto dei trattamenti conferisce alla struttura ottica un’elevata resistenza a luce parassita ed effetti fantasma, a tutto vantaggio del contrasto e della chiarezza. La sfocatura artistica dello sfondo, frutto dei sensori d’immagine full-frame, è ulteriormente accentuata da un diaframma circolare a 9 lamelle e dall’aberrazione sferica ottimizzata, per immagini che lasciano il segno. Per semplificare l’inquadratura di piccoli fiori e altri soggetti e la scelta dell’angolazione, la distanza di messa a fuoco minima di FE 20-70 mm F4 G è pari a 0,3 metri con il grandangolo e 0,25 metri con il teleobiettivo, utilizzando l’AF. L’ingrandimento massimo di 0,39x, inoltre, è sinonimo di primi piani dinamici e ricchi di dettagli.

Autofocus della fotocamera potenziato per foto e video

Il gruppo di messa a fuoco dell’obiettivo è alimentato da due degli ultimissimi motori lineari XD di Sony, che rendono il funzionamento rapido, silenzioso e anti-vibrazione. La potenza è migliorata rispetto ai precedenti modelli, con un aumento della velocità dell’AF del 60%. Anche il tracking è due volte più efficiente rispetto al passato, per seguire i soggetti in movimento con continuità, affidabilità e precisione. Una specifica che consente di eseguire scatti continui di soggetti in movimento anche a 30 frame al secondo con il corpo macchina Alpha e di registrare video fluidi con un frame rate elevato. L’obiettivo FE 20-70 mm F4 G sfrutta le tecnologie più avanzate del settore per ridurre il l’effetto “breathing” e i piccoli spostamenti della messa a fuoco e dell’asse durante lo zoom, per garantire la più alta qualità d’immagine con la massima semplicità. La presenza dei motori lineari XD, unita all’apertura di ultima generazione, riduce drasticamente rumori e vibrazioni, per un funzionamento decisamente silenzioso. 

La bellezza delle riprese

Nelle fotocamere Alpha, la stabilizzazione dell’immagine in modalità Active[vii] si dimostra altamente efficace a 20 mm di focale (super grandangolo) e permette di annullare l’effetto mosso, senza penalizzare l’angolo di campo. Anche i video girati a mano libera e camminando risulteranno privi di tremolii e interferenze. La messa a fuoco è un aspetto particolarmente cruciale nella ripresa di video ad alta risoluzione in 4K o in 8K. Così, impiegato con i dispositivi della serie Alpha, l’obiettivo FE 20-70 mm F4 G è in grado di raggiungere una messa a fuoco precisa e tracciare in modo fluido anche i soggetti in movimento rapido, grazie ai due potenti motori lineari XD e all’eccellente sistema di controllo installati nel corpo leggero e compatto dell’obiettivo. Affidare il compito della messa a fuoco alla fotocamera, inoltre, è estremamente comodo, quando l’operatore è uno solo. La funzione MF a risposta lineare fa sì che, durante la messa a fuoco manuale, la ghiera dedicata risponda direttamente e in modo lineare ai comandi più precisi, mentre la ghiera indipendente del diaframma rende il controllo dell’apertura più immediato e intuitivo che mai.

Funzionalità e affidabilità al top in qualsiasi ambiente

Le ghiere indipendenti di FE 20-70 mm F4 G per messa a fuoco, zoom e diaframma presentano un diametro, un’ampiezza e una disposizione tali da offrire il pieno controllo degli scatti e un’insuperabile versatilità durante le riprese. I pulsanti di blocco della messa a fuoco in due diversi punti sono pratici e immediatamente accessibili, mentre l’interruttore di modalità messa a fuoco collocato sul lato dell’obiettivo consente di passare da automatico a manuale in un attimo, in base alle condizioni di lavoro. Pur essendo un super grandangolo, FE 20-70 mm F4 G è compatibile con i filtri polarizzanti circolari fino al bordo, per un controllo creativo davvero totale. In più, il blocco del diaframma evita modifiche accidentali durante l’uso.

OPPO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC