ims22

Il mercato europeo degli smartphone è diminuito del 12% su base annua nel primo trimestre del 2022, secondo la più recente ricerca del servizio Market Monitor di Counterpoint Research, facendo registrare le spedizioni complessive del primo trimestre dell’anno più basse dal 2013. Il declino è stato causato da una serie di fattori, tra cui la carenza di componenti, i blocchi legati al Covid-19 in Cina, il deterioramento delle condizioni economiche e l’inizio della guerra russo-ucraina.

Il direttore associato di Counterpoint Research Jan Stryjak ha affermato che “i problemi esistenti come il Covid-19 e la carenza di componenti sono stati esacerbati da nuove sfide economiche e geopolitiche. L’aumento dei livelli di inflazione in tutta la regione sta incidendo sulla spesa dei consumatori, mentre Samsung e Apple, il primo e il terzo fornitore di smartphone in Russia, hanno interrotto tutte le spedizioni nel mercato più grande d’Europa all’inizio di marzo 2022″.

Quota e crescita del mercato europeo delle spedizioni di smartphone nel primo trimestre del 2022

Counterpoint Research Europe Smartphone Mercato 1° trimestre 2022

Nota: Xiaomi include Redmi e POCO, OPPO include OnePlus.

Stryjak ha aggiunto che “i due brand rappresentano circa la metà delle spedizioni di smartphone russe, ma le loro spedizioni combinate in Russia rappresentano solo il 6% del totale dello shipment europeo. Le conseguenze del loro ritiro sono, quindi, ancora relativamente modeste su scala regionale. Tuttavia, l’impatto della guerra potrebbe sviluppare ramificazioni più ampie se porta a un calo della disponibilità di materie prime, un aumento dei prezzi, un’ulteriore pressione inflazionistica e/o il ritiro di altri fornitori dalla Russia”.

Sia le spedizioni di Samsung sia quelle di Apple sono diminuite ogni anno nel primo trimestre del 2022, nonostante il lancio di nuovi dispositivi: Samsung con la sua ultima serie Galaxy S22 di punta e Apple con il suo aggiornamento 2022 dell’iPhone SE. Xiaomi e OPPO hanno continuato a soffrire di carenze di componenti, sebbene entrambi stiano mostrando i primi segnali di ripresa. In controtendenza rispetto alla tendenza in Europa, realme è stato l’unico tra i primi cinque fornitori a registrare una crescita annuale delle spedizioni nel primo trimestre del 2022 e rimane uno dei principali marchi in più rapida crescita della regione (solo Nokia HMD e Google sono cresciuti più velocemente, anche se da un mercato molto più piccolo di base).

Guardando al futuro, secondo Counterpoint la situazione generale dovrebbe peggiorare prima di migliorare. Molti paesi in Europa sono pericolosamente vicini alla recessione ed è improbabile che la guerra russo-ucraina si risolva presto. Si prevede quindi che la crescita annuale delle spedizioni di smartphone continui a diminuire per i prossimi trimestri, soprattutto nel secondo trimestre, poiché il costo della vita in tutta la regione raggiunge livelli record e si realizza il pieno impatto del ritiro di Samsung e Apple dalla Russia.