NIKON
NIKON

Sinner e Djokovic ancora contro dalle 12 su Rai (in chiaro), Sky e NOW per la Coppa Davis

Sinner- Djokovic, ancora loro. A sei giorni di distanza dalle Atp Finals di Torino (e a 10 giorni dal primo successo ottenuto sempre nella qualificazione del torneo dal nostro tennista), i numeri 1 e il 4 del mondo tennistico si ritrovano di fronte per la semifinale di Coppa Davis. Il torneo per nazionali, dunque Italia contro Serbia, più famoso e prestigioso al mondo è in scena al ‘Palacio de Deportes Jose Maria Martin Carpena’ di Malaga, in Spagna. 

Sinner e Djokovic in campo per nuovi boom di ascolto su su Rai, Sky e NOW

Con Sinner e Djokovic ’appuntamento è partire dalle ore 12 di oggi, sabato 25 novembre. Il match tra gli azzurri di Sinner e la nazionale serba guidata da Djokovic, sarà trasmesso su Sky Sport Uno, Sky Sport Tennis e in streaming su NOW. In chiaro sarà invece visibile in diretta su RaiDue e in streaming su RaiPlay. Chi vincerà tra Italia e Serbia, considerata una sorta di finale anticipata, si andrà a giocare l’ambito trofeo, ossia l’insalatiera d’argento, domani, domenica 26 novembre. Detto che l’Italia non ha mai affrontato la Serbia, ma solo la Jugoslavia e proprio nel lontano 1976, anno in cui la nazionale guidata da Nicola Pietrangeli (con in campo Adriano Panatta, Paolo Bertolucci, Corrado Barazzutti, Tonino Zugarelli) vinse la Coppa Davis in Cile, la sfida accende le passioni dei tifosi (non solo dei tennisti) e le speranze delle reti televisive. La ragione è resto detta. Domenica 19 novembre la finalissima del Pala Alpitour di Torino ha messo davanti agli schermi (tra le ore 18 e le ore 20) un aggregato di oltre 6,5 milioni di spettatori, di cui 5 milioni 493mila su rai 1 e 1 milione 193mila sulle reti Sky. E ancora: la gara dei quarti di finale tra Italia e Olanda, che ha avuto come indiscusso protagonista Sinner tra la mattina e il pomeriggio di giovedì 23 novembre ha collezionato in totale (nelle tre partite che comprendono i due singolari e il doppio) 2milioni e 314mila telespettatori. 

Sky: accordo di cinque per il grande tennis

Insomma, il tennis e i suoi ragazzi italiani, in particolare Jannik Sinner si fa spazio in Tv. Non a caso la rete satellitare Sky ha siglato, con il coinvolgimento della piattaforma streaming NOW  un contratto quinquennale, che va dal 2024 al 2028 per la trasmissione di oltre 80 tornei ogni anno tra ATP e WTA. In calendario ci sono oltre 4.000 partite, tra le quali ATP Finals e le WTA Finals, i Masters 1000 e i WTA 1000, i 500, i 250 e le Next Gen ATP Finals presentate da Neom. Il tutto per una copertura a tutto campo nel segno del tennis.

Per commentare questo articolo e altri contenuti di igizmo.it, visita la nostra pagina Facebook o il nostro feed Twitter.

Articolo correlato
Autore correlato