playit

Mettetevi comodi. Ovunque voi siate, non solo sul divano. Alle ore 18,30 di oggi sabato 21 agosto, scatta il Campionato di Serie A. Il primo della storia che da il via alla “streaming revolution”. Protagonista l’accoppiata Dazn/Tim. Dopo il primo assaggio con la finale di Supercoppa Uefa andato online su Prime (vittoria del Chelsea sul Villareal) e in attesa della partenza della Champions League, il calcio italiano entra in una nuova dimensione. Quella dello streaming appunto.

A tutto streaming con Dazn. E in Tv con Sky

Come noto Dazn in partrneship con Tim si è aggiudicata i diritti per la trasmissione delle partire del triennio 2021-2024. Un cambiamento epocale, con Sky costretta a ridimensionarsi, accontentandosi soltanto di tre sfide in co-esclusiva. La piattaforma Dazn – dopo aver assicurato tutte le garanzie del caso all’Authority – dunque si prepara al debutto in grande stile. E lo fa con il vernissage che allo stadio San Siro di Milano manda in scena la sfida tra i Campioni d’Italia dell’Inter contro il Genoa. Si tratta di un test molto importante e rilevante sotto ogni profilo. Dazn ha deciso di scommettere pesantemente sullo sport più amato dagli italiani: il calcio di Serie A in versione streaming. E dunque, è vietato sbagliare. La piattaforma ha deciso di fare le cose in grande, rimpolpando il team di lavoro, dai conduttori ai telecronisti. Dopo il felice esperimento delle recenti Olimpiadi di Tokyo che – oltre alla Rai, hanno fatto balzare agli onori della cronaca la piattaforma Discovery – il calcio italiano sarà fruibile su qualsiasi tipologia di schermo con un palinsesto ricco e articolato (qui il nostro dossier di approfondimento). Al di là delle attese che coinvolgono gli operatori del settore (dati di ascolto e ricaduta relativamente agli investimenti pubblicitari) il verdetto più atteso e importante è e sarà quello del pubblico e degli appassionati.

Serie A: dove e come vedere la prima giornata

Ma ecco, in vista della prima giornata di Serie A, che si snoderà da oggi fino ai posticipi di lunedì 23 agosto, il calendario delle partite in programma e dove sarà possibile vederle:

Sabato 21 agosto

ore 18.30: Inter-Genoa – Dazn

ore 18.30: Verona-Sassuolo – Dazn

ore 20.45: Empoli-Lazio – Dazn e Sky

ore 20.45: Torino-Atalanta – Dazn

Domenica 22 agosto

ore 18.30: Bologna-Salernitana – Dazn e Sky

ore 18.30: Udinese-Juventus – Dazn

ore 20.45: Napoli-Venezia – Dazn

ore 20.45: Roma-Fiorentina – Dazn

Lunedì 23 agosto 

ore 18.30: Cagliari-Spezia – Dazn

ore 20.45: Sampdoria-Milan – Dazn e Sky