samsung galaxy
IWS21

Samsung potrebbe annunciare il tanto atteso Galaxy S21 FE già durante i primi giorni del Ces, l’evento di Las Vegas dedicato alla consumer electronics. Secondo altre voci, la presentazione sarebbe fissata per il prossimo 5 gennaio con immissione praticamente immediata sui mercati di competenza. Si tratterebbe di un inizio d’anno con il “botto” per il brand coreano, che propone così il remake di uno dei Galaxy S più interessanti e di successo del 2020 in virtù del geniale rapporto tra qualità (dotazione e prestazioni da flagship) e prezzo (fascia tra 500 e 700 euro).

Secondo alcune voci bene informate che si sono susseguite nei mesi precedenti, il debutto del Galaxy S21 FE (Fan Edition, così come era stato battezzato il Galaxy S20 FE) sembrava essere fissato per il tardo autunno. Il rinvio, se così si può dire, sarebbe stato causato per motivi di scarsità di chip. Ma ora il device è nell’agenda 2022 di Samsung, fatto che presumibilmente potrebbe fare scivolare in avanti la data di presentazione della serie Galaxy S22. È bene ricordare che gli S21 sono stati annunciati a gennaio 2021.  

E questo potrebbe risultare in un inizio d’anno ancora più interessante per Samsung, che apre l’anno con un l’atteso successore dell’S20 FE eventualmente basato su Android 12 e con una dotazione hardware derivata dai flagship, tanto da non fare rimpiangere per performance ed equipaggiamento i modelli più costosi. Solo che questo nuovo S21 FE rimarrà nell’alveo dei prezzi “midrange”. Riassumiamo qui di seguito, dunque tutte le informazioni che sono trapelate su questo modello, a iniziare dai presunti prezzi:

  • 749 euro (dollari) per la versione base da 6/128 GB
  • 819 euro (dollari) per la versione da 8GB/256GB

Le informazioni che trovate qui di seguito sono frutto di quanto recuperato dal leakerRoland Quandt, che si è premurato di elencare la più recente fuga di notizie sul Galaxy S21 FE, prezzi inclusi. Si noti che i prezzi appena pubblicati non sono ufficiali ma solo un’indicazione, che peraltro non è certo essere espressi in dollari o euro (il cambio è un elemento fondamentale). In ogni caso, Samsung potrebbe decidere nel prossimo mese di posizionare lo smartphone su fasce di prezzo più aggressive.

Dimensioni e specifiche del display del Samsung Galaxy S21 FE

In teoria il display del Galaxy S21 FE non sarà molto diverso da quello dell’S20 FE, che consiste in un pannello da 6,5″. Secondo i dati disponibili, per l’esattezza dovrebbe trattarsi di un display con diagonale da 6,4″, perché frutto di un arrotondamento per eccesso del numero esatto, e dovrebbe avere una risoluzione di 2.340×1.080 pixel, anziché i 2.400×1.080 pixel dell’S20 FE.

Questi dati indicando un telefono più compatto. Le dimensioni di 159,8 x 74,5 x 8,4 mm dell’S20 FE sono maggiori rispetto a quelle più “eleganti” dell’S21 FE pari a 155,7 x 74,5 x 7,9 mm. Tutto ciò sarebbe il risultato di una riduzione consistente delle cornici laterali del display e di un design cambiato in linea con gli stilemi della serie Galaxy S21 o addirittura riprendendo già le linee della futura famiglia S22. 

I colori di Galaxy S21 FE

Parlando del design del corpo S21 FE, sarà disponibile in quattro colori al momento del lancio: nero, bianco, verde e viola. I lati inclinati degli angoli dovuti al design della fotocamera che si fondono con il telaio potrebbero non essere stati presi in prestito direttamente dalla serie S21, in cui il passaggio tra i due componenti è più pronunciato. Dal punto di vista estetico, S21 FE sfoggia un aspetto più moderno ed elegante rispetto all’S20 FE. 

Inoltre, sembra che il display da 6,4″ dell’S21 FE sia completamente piatto, senza curvature ai bordi, design che molti utenti già preferiscono. Secondo quanto pubblicato, Samsung avrebbe posizionato uno scanner di impronte digitali sotto lo schermo protetto da una lastra Corning Gorilla Glass Victus.

Secondo le informazioni disponibili, lo schermo è raggiunge la luminosità di picco di almeno 1.000 nits, indicazione che dovrebbe suggerire che il brand coreano ha scelto un pannello Oled di tipo Ltpo, ovvero la generazione più recente disponibile per gli S21 e i futuri S22. Non dovrebbe mancare nemmeno il supporto per il refresh verticale a 120 Hz.

Samsung Galaxy S21 FE: le altre specifiche tecniche

Secondo quanto è dato sapere, il Galaxy S21 FE sarà proposto in due versioni. Il modello equipaggiato con 8 GB di Ram rappresenta la fascia alta. Stando all’elenco nel database di Geekbench, si tratterebbe del Samsung SM-G990B che si dice sia dell’S21 FE. C’è una logica in questa speculazione, poiché l’S20 FE appare in Geekbench come SM-G780 e il Galaxy S20 è SM-G980, mentre l’S21 è indicato come SM-G991. Quindi l’SM-G990 dovrebbe essere sopra l’S20 ma sotto l’S21, sempre che Samsung usi le referenze in accordo con questa supposizione. L’elenco di Geekbench per il presunto Galaxy S21 FE ribadisce le specifiche del precedente numero di modello SM-G990, vale a dire il processore “lahaina”, che non è altro che l’attuale chipset di punta di Qualcomm: lo Snapdragon 888.

Punteggi delle prestazioni del benchmark Snapdragon Galaxy 21 FE 6GB/8GB vs S20 FE

Questi primi test dell’S21 FE, nettamente più alti dell’S20 FE, mostrano già un’ottima resa con la versione da 6 GB di Ram, facendo ulteriormente bene sperare per quella da 8 GB. L’S20 FE in Italia è affidato a un chipset Qualcomm, operazione che potrebbe essere replicata ancora con la nuova generazione S21 FE. Il che è coerente con quanto mostrato pocanzi, relativamente al SoC Snapdragon 888. L’Exynos 2100 dovrebbe quindi rimanere prerogativa della gamma Galaxy S21 “tradizionale”.

Reparto imaging del Samsung Galaxy S21 FE

Galaxy S21 FEGalaxy S20 FE
Fotocamera principale12 MP (OIS, Dual PDAF)
Dimensione dell’apertura: F1.8; Lunghezza focale: 26 mm; Dimensioni del sensore: 1/1,76″; Dimensioni dei pixel: 1,8 μm
12 MP (OIS, PDAF)
Dimensione dell’apertura: F1.8; Lunghezza focale: 26 mm; Dimensioni del sensore: 1/1,76″; Dimensioni dei pixel: 1,8 μm
Teleobiettivo zoom fotocamera8 MP (teleobiettivo, OIS, PDAF)
Zoom ottico: 3.0x; Dimensione dell’apertura: F2.4; Lunghezza focale: 76 mm; Dimensioni del sensore: 1/4,4″; Dimensioni dei pixel: 1 μm
8 MP (teleobiettivo, OIS, PDAF)
Zoom ottico: 3.0x; Dimensione dell’apertura: F2.4; Lunghezza focale: 76 mm; Dimensioni del sensore: 1/4,4″; Dimensioni dei pixel: 1 μm
Fotocamera con obiettivo ultragrandangolare12 MP (Ultra-grandangolare)
Dimensione dell’apertura: F2.2; Lunghezza focale: 13 mm; Dimensioni del sensore: 1/3″; Dimensioni dei pixel: 1,12 μm
12 MP (Ultra-grandangolare)
Dimensione dell’apertura: F2.2; Lunghezza focale: 13 mm; Dimensioni del sensore: 1/3″; Dimensioni dei pixel: 1,12 μm

Fatta eccezione per il colore corrispondente dell’isola che ingloba le fotocamera nei rendering trapelati e pubblicati in questa pagina, il Galaxy S21 FE dovrebbe proseguire in continuità con il suo predecessore in termini di ottiche e sensori. I miglioramenti saranno garantiti dal software, dal processore Snapdragon 888 e da eventuali soluzioni che Samsung presenterà a tempo debito. Considerando l’eccellente reparto fotografico già messo a disposizione dal Galaxy S20 FE, la scelta della coerenza appare, sulla carta, corretta e sensata. 

Batteria e ricarica del Samsung Galaxy S21 FE

Sono due gli elementi da cui partire:

  • batteria da 4.500 mAh;
  • ricarica da 25 W standard o velocità di ricarica fino a 45 W;

Un recente deposito di certificazione 3C scoperto da MysmartPrice  dimostra che ci sarà un altro aggiornamento nel passaggio da S20 FE a S21 FE: la velocità di ricarica. Soprannominato SM-G990B, il numero di modello che indica il Galaxy S21 FE, nel database 3C è indicato un carica batteria in dotazione di tipo EP-TA800, ossia quello da 25 W che accompagna molti smartphone Samsung di fascia alta.

Il presunto caricabatterie Galaxy S21 FE è stato certificato: le specifiche complete e il listino prezzi del Samsung Galaxy S21 FE sono trapelati ed è stimolante


A quanto appare dalle informazioni online, Samsung è determinata a potenziare anche la ricarica dei modelli di fascia più alta inserendo nel packaging il carica batterie EP-TA845 da 45 W, a giudicare dai dati FCC che pubblichiamo qui di seguito, anche se probabilmente si tratterà di un’opzione d’acquisto su alcuni modelli.

Galaxy S21 FE può ricaricarsi rapidamente fino a 45 W - Le specifiche complete e il listino prezzi del Samsung Galaxy S21 FE sono trapelati ed è stimolante

Tuttavia, se per il Galaxy S21 FE poter usare la ricarica rapida da 45 W sarà necessario acquistare l’alimentatore a parte, questa soluzione potrebbe essere standard nella prossima generazione di Galaxy. Sì, perché con gli S22 Samsung potrebbe iniziare a inserire come default il carica batterie suddetto da 45 W. E non è una notizia di secondo piano.