NIKON
NIKON

Samsung Galaxy J2 Pro, lo smartphone senza app e connessione Internet. Ecco a chi è rivolto

Si chiama Galaxy J2 Pro e Samsung non ha previsto alcuna connettività a Internet. Avete letto bene: è uno smartphone, con interfaccia tipicamente derivata da questo genere di dispositivi mobili, ma capace solo di inviare Sms e gestire le chiamate. Poche le concessioni: le app installate prevedono solo un dizionario offline e poco altro.

Caratteristiche tecniche

Mancano dunque tutte le applicazioni accessorie, tra cui il browser, la mail e quelle per il social networking e addirittura Whatsapp e simili che, come è ben noto, si appoggiano alla connessione dati per funzionare. Il nuovo Galaxy J2 Pro non prevede nemmeno reparto Wi-Fi, proprio per evitare qualsiasi tentazione di connetterlo al Web.

Galaxy J2 Pro ha una configurazione essenziale per uno scopo ben preciso.

Le caratteristiche tecniche comprendono display SuperAmoled da 5 pollici (540×960 pixel), processore quad core a 1,4 GHz, Ram da 1,5 GB e storage di 16 GB espandibile con memory card. C’è però la fotocamera posteriore da 8 Mpixel per scattare foto e girare videoclip, mentre la batteria è da 2.600 mAh e promette un’elevata autonomia in virtù della mancanza di molte funzioni avide di energia.

Evitare le distrazioni

Samsung ha scelto di proporre un modello decisamente controcorrente perché l’obiettivo è fornire le funzioni essenziali per un telefono eliminando qualsivoglia strumento possa creare distrazione. Si tratta di una sorta di esperimento per gestire il digital distress, in linea con una tendenza in atto nei Paesi ad alta concentrazione di smartphone (in questo senso rientrano prodotti come il Nokia 3310 e 8110).

Per il momento, il J2 Pro è in commercio in corea a un prezzo equivalente a circa 150 dollari (199.100 won) e si rivolge a studenti che hanno necessità di rimanere collegati senza incentivare attività che possono sviare l’attenzione dallo studio.

Non solo, il nuovo Galaxy super essenziale è adatto anche agli utenti senior e a chi non ha necessità di avere le app aggiuntive ma solo di poter avere tra le mani un telefono moderno.

Uno sconto per la promozione

Non è ancora finita. Gli studenti coreani che acquistano il Galaxy J2 Pro riceveranno uno sconto pari al prezzo versato per il cellulare per passare a un modello di fascia superiore (Galaxy S, Note e serie A) solo se superano una serie di esami previsti dalle scuole in Corea. Ecco perché Samsung non prevede di esportare altrove il proprio simil-smartphone.

NIKON
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC