Riot games
playit

Riot Games Music, la divisione musicale del publisher di videogiochi Riot Games, collabora con Wave, azienda leader nell’intrattenimento virtuale, e The Mill, colosso delle esperienze grafiche, nella creazione di Lost Chapter: An Interactive Album Experience con la band heavy metal virtuale Pentakill, parte del famoso videogioco League of Legends. Il concerto virtuale debutterà mercoledì 8 settembre 2021 alle 22:00 CEST sulla piattaforma di Wave,watch.

L’annuncio arriva dopo una serie di emozionanti sviluppi dell’universo dei Pentakill. La scorsa settimana, la band ha annunciato il suo attesissimo terzo album, III: Lost Chapter, seguito da una campagna alternate reality game (ARG) che, all’insaputa dei fan, sarà un viaggio nella storia segreta dei Pentakill.

Sfruttando la tecnologia e gli strumenti di trasmissione all’avanguardia di Wave, lo spettacolo virtuale offrirà ai fan un posto in prima fila per vivere i Pentakill in un modo senza precedenti, il tutto con animazioni ed effetti visivi interattivi grazie alla tecnologia in tempo reale di The Mill, lo studio di produzione creativo vincitore di un Oscar. 

La campagna ARG, creata in collaborazione con lo studio di produzione We Are Royale, è partita sui canali sociali di @riotgamesmusic il 29 agosto. I fan dei Pentakill sono stati sfidati a risolvere una serie di enigmi, rompicapi e messaggi cifrati da una fonte misteriosa, rivelatasi in seguito Viego, un personaggio di League of Legends che ha la missione di perfezionare il mondo del metal. Una volta risolti i rompicapi ARG nel corso di quattro giorni, Riot Games chiederà ai fan dei Pentakill di contribuire alla creazione della fase successiva del viaggio di Lost Chapter. 

La campagna ARG culminerà nell’esperienza interattiva del concerto dell’8 settembre, che non solo darà ai fan l’ultima parola sulla conclusione del viaggio ma permetterà loro anche di ascoltare per la prima volta l’album III: Lost Chapter per intero. L’album sarà disponibile su tutte le principali piattaforme digitali di streaming subito dopo il concerto. I fan possono pre-salvare l’album sulle loro playlist prima dell’uscita. 

Riot Games Music aveva annunciato in precedenza che III: Lost Chaptersarebbe stato un concept album, che avrebbe coperto vari sottogeneri del metal accompagnando i Pentakill alla scoperta di nuove sonorità. I Pentakill sono una band heavy metal virtuale di fantasia che ha la forza energizzante delle voci di Karthus e Kayle, i possenti riff di Mordekaiser (Maestro del Metallo), le brutali linee di basso di Yorick e le incantevoli armonie alla tastiera di Sona, tutto secondo il ritmo tonante della batteria di Olaf. 

Con III: Lost Chapter, Riot Games continua a spingere nella musica e il metaverso con esperienze narrative e basate sui personaggi. Riot Games Music ha da poco invaso il metaverso musicale con le K/DA, un gruppo femminile virtuale ispirato al K-pop, e con il collettivo hip-hop True Damage, entrambi composti da personaggi di League of Legends. Recentemente, Riot Games Music ha pubblicato Sessions: Vi, una compilation di 37 canzoni creata in collaborazione con 21 diversi artisti da ogni angolo della scena musicale. L’album è stato creato per la community di streamer e creatori di contenuti per venir usato senza problemi di copyright. 

”Siamo felici di continuare a lavorare su musica e narrativa con i Pentakill”, ha detto Toa Dunn di Riot Games Music. ”Grazie alla collaborazione con Wave, The Mill e We Are Royale siamo pronti a mostrare il futuro dell’intrattenimento virtuale.” 

Wave ha creato esibizioni virtuali per artisti come The Weeknd, John Legend, Dillon Francis, Alison Wonderland, Tinashe e altri, raggiungendo milioni di spettatori in tutto il mondo.

”Riot Games è il partner ideale per Wave, viste le sue innovazioni nell’utilizzo della musica e delle nuove tecnologie per espandere il loro universo oltre i giochi”, ha detto Jarred Kennedy, COO di Wave. ”Wave ha sempre lavorato alla collaborazione tra musica e videogiochi, e siamo felici di collaborare con Riot per plasmare il futuro delle esibizioni virtuali.”

III: Lost Chapter è stato prodotto dal team interno di produzione musicale di Riot Games Music, composto da artisti, produttori, compositori e tecnici del suono.L’album include veterani di ”II: Grasp of the Undying”, tra i quali il vocalist rock/metal Jorn Lande (Masterplan) per la voce di Karthus, la cantante Noora Louhimo (Battle Beast) per la voce di Kayle, e Per Johansson. A loro si uniscono Tyler ”TELLE” Smith (The Word Alive), Adam ”Nolly” Getgood (Periphery), Benjamin Ellis (Bloodshot Dawn), il tastierista Jose ”Atlan” Aranda, e il violinista Ray Chen per formare il supergruppo dietro a ”Lost Chapter”.