ELECTROLUX
ELECTROLUX

Red Bull Street Streamer: ricomincia l’avventura

Dopo il grande successo dello scorso anno, ritorna sulla ribalta Red Bull Street Streamer, il progetto itinerante del brand che porta l’esperienza del gaming e dello streaming live direttamente sulle strade italiane si prepara a fare il suo ritorno in grande stile.  Quest’anno, il celebre content creator Moonryde sarà protagonista di un’avventura unica, nel corso di un viaggio che promette di portare l’intrattenimento in diretta su Twitch a livelli mai visti prima. 

Red Bull Street Streamer, on the road

Il format Red Bull Street Streamer – Adventure Quest, infatti, si prepara a raggiungere la vetta di Madonna di Campiglio, per offrire durante l’attesissimo evento Red Bull Hammers With Homies, una maratona live “survival” in cui il creator coinvolgerà attivamente la sua community per decidere le sue azioni e le sfide che dovrà affrontare ad alta quota. Una vera e propria trasmissione IRL immersa nella natura, elemento distintivo di questa nuova edizione di Red Bull Street Streamer, ispirata al format BigBro Adventure dello stesso Moonryde, al quale Red Bull ha messo le ali per creare un momento di intrattenimento esaltante (qui il video). Grazie al van appositamente attrezzato per lo streaming on the road, Moonryde raggiungerà 3 location mozzafiato per delle sessioni live al limite, durante le quali la natura sarà sua co-protagonista. Dalla cima delle vette trentine, a verdi e placide praterie, fino ad arrivare ad affrontare le insidie del deserto, un viaggio senza precedenti sta per avere inizio e porterà tutti gli appassionati a spasso per un’Italia mai vista prima. 

Prima tappa a Madonna di Campiglio

A inaugurare questa nuova ed entusiasmante avventura, il 29 marzo, sarà la tappa di Madonna di Campiglio, che verrà trasmessa in diretta sulla neve, ad almeno 1600 metri di altitudine, durante il Red Bull Hammers With Homies. L’evento internazionale dedicato ai rappresentanti dello snowboard del continente, che si svolgerà sulle piste della rinomata località sciistica “La perla delle Dolomiti di Brenta”, vedrà sfidarsi in quei giorni i migliori snowboarder europei a colpi di trick e Jib che metteranno alla prova la loro abilità, l’agilità e soprattutto la loro creatività. 16 team invitati da tutta Europa, si sfideranno nella giornata di sabato 30 marzo nell’attesissima Rail Jam, mentre domenica 31 marzo la crew battle di slopestyle si trasferirà in quota nello spettacolare Ursus Snowpark. Partner tecnico del tour Red Bull Street Streamer è Acer Predator, che metterà a disposizione di Moonryde e degli ospiti che si alterneranno sul van, diverse postazioni da streaming di ultima generazione con cui giocare al massimo e a qualsiasi condizione, grazie anche a una connessione stabile e veloce, garantita dai router 5G sempre targati Acer Predator. In grado di assicurare prestazioni al top anche con i giochi più esigenti, tutti i device Acer Predator saranno equipaggiati con le tecnologie più avanzate, tra cui processori Intel Core i7 di 13° generazione e schede grafiche Nvidia  GeForce RTX Serie 40.

ELECTROLUX
AIR TWISTER
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
PANTHEK
ARCADE1UP