PURO
PURO

Red Bull Kumite: le qualificazioni all’evento Street Fighter 6 dal 9 marzo a Roma 

Per il nono anno consecutivo, Red Bull Kumite, l’evento di Street Fighter 6 (titolo Capcom) organizzato da Ouroboros Society A.S.D. & A.P.S., è pronto a fare ritorno per portare la competizione del celebre picchiaduro ai massimi livelli. L’edizione 2024 farà tappa in Italia il 9 marzo, presso Palazzo Brancaccio a Roma, per le sfide dei qualifier italiani. I migliori giocatori della nazione si scontreranno in Red Bull Kumite all’ultimo KO, mettendo in mostra le proprie abilità di combattimento e puntando al titolo di Campione italiano che permetterà di staccare un biglietto per la finalissima mondiale di New York, che avrà luogo presso il caratteristico Greenpoint Terminal Warehouse di Brooklyn il 17 marzo. 

Red Bull Kumite: programma, iscrizioni e partecipazione come visitatori

Red Bull Kumite prevede un programma intenso con il check-in dei giocatori partecipanti dalle ore 10,30 alle ore 12, l’inizio dei pool avrà luogo dalle ore 12 e proseguirà fino alle ore 17; dalle ore 17 avrà inizio la fase finale che vedrà scontrarsi i migliori 8 player dei gironi. A partire dalle ore 21, infine, uno speciale dj set a cura di Kenobit concluderà in bellezza la giornata di sfide. Fino al 3 marzo, chiunque potrà iscriversi seguendo le indicazioni, mentre per i visitatori che vorranno accompagnare i giocatori o assistere gratuitamente al grande evento, sono aperte le registrazioni. Fino a 128 partecipanti potranno prendere parte al torneo, che si svolgerà a doppia eliminazione con set alla meglio delle cinque. Per chiunque fosse interessato a seguire la competizione Red Bull Kumite non potendo partecipare in presenza, il torneo verrà trasmesso in diretta co-streaming sul canale Twitch di Round Two e sul canale di Cydonia_Chiara, con il commento tecnico e coinvolgente di Maurizio Merluzzo, Giannayeah e dello stesso Cydonia che saranno, per tutta la giornata, i caster esclusivi dell’evento. Dal 2015, con l’esordio nella città di Parigi, il Red Bull Kumite ha avuto modo di diventare un caposaldo nel panorama competitivo dei videogiochi picchiaduro, attirando giocatori da tutto il mondo e facendo successivamente tappa in paesi di riferimento come il Giappone, l’Inghilterra e gli Stati uniti. L’edizione dello scorso anno, la cui finale si è tenuta a Pretoria, in Sud Africa, ha visto trionfare Adel ‘Big Bird’ Anouche, giocatore degli Emirati Arabi Uniti che è riuscito a gran sorpresa a spazzare via la concorrenza. I qualifier italiani, permetteranno al vincitore di rappresentare l’Italia e di partecipare in prima persona a questo grande evento, competendo contro i giocatori più forti al mondo su un teatro di portata internazionale. 

PURO
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC