HUAWEI
PANTHEK

QBerg analizza gli andamenti dei segmenti Cucina e Living

QBerg ha analizzato l’andamento della categoria Home&Personal Technology nel canale Store e Web nel 2023, focalizzandosi sulla Cucina e sulla zona Living in occasione de Il Salone del Mobile 2024. Spiega l’istituto di ricerca: “Se dovessimo entrare in uno store italiano per acquistare tecnologia per la nostra cucina (Frigoriferi, Lavastoviglie, Piani cottura, Forni, Macchine caffè, App per cottura e così via), troveremmo un’offerta enorme di prodotti ideati, progettati e costruiti in Italia. In totale sono quasi 3.500 modelli diversi”.

Screenshot

Tuttavia non è solo l’Italia a proporre tecnologia per la cucina: “prodotti ideati e realizzati in Cina, Germania, Stati Uniti appaiono agguerriti e in continua evoluzione. Più defilati, invece i produttori dell’Estremo Oriente, dove solo la Korea raggiunge quasi 1.000 diversi prodotti in esposizione negli store italiani, mentre il Giappone non arriva a 300 prodotti complessivi”. E continua QBerg: “Sul web, i produttori italiani detengono sempre la leadership dell’ampiezza e della profondità dell’assortimento (oltre 9.000 modelli)”. Sì, ma:

  • si devono confrontare con i produttori tedeschi (quasi 8.000 prodotti)
  • conservano un vantaggio assortimentale rispetto ai produttori cinesi e statunitensi (entrambi hanno quasi 4.500 SKU in vendita)
  • distanziano in maniera notevole le proposte di Corea e Giappone

Da sottolineare, come sui siti Web vi è anche un’offerta elevata di prodotti (più di 13.000) che derivano da Altri Paesi, diversi dai sei presi in analisi. La leadership delle proposte di tecnologia per la Cucina è saldamente nelle mani delle aziende italiane ed europee.

Screenshot

Ancora QBerg: “Se però passiamo alle scelte di arredo tecnologico della zona Living, le proposte europee (italiane e tedesche) di TV Flat, Consolle per Videogiochi, Home Cinema, Videocamere, ecc. diminuiscono drasticamente e lo scenario tecnologico si capovolge. Entrando negli store italiani, infatti quasi 3 prodotti su 5 di quelli in vendita sono stati progettati e realizzati in Oriente (Corea, Giappone e Cina con 1.000 diversi modelli in vendita), mentre Italia e Germania sono i fanalini di coda con poco più di 650 proposte complessive”.

L’offerta produttiva e di design cambia poco se navighiamo sui siti web, dove i produttori giapponesi, cinesi e coreani si confermano leader negli assortimenti (quasi 2 prodotti su 3 di quelli in vendita sul Web arrivano da questi tre paesi) mentre le proposte europee ed italiane appaiono decisamente secondarie in questo canale di vendita.

PANTHEK
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
MYSTERY BOX
SUBSONIC