GAMESEAT

The Pokémon Company International ha annunciato che 2021 è stato un anno davvero da incorniciare per le vendite, che hanno registrato un aumento significativo in tutta Europa sia per il Gioco di Carte Collezionabili, sia per i giocattoli, in coincidenza con il 25° anniversario dell’azienda. Vincitrice del premio “Best Gaming Licensed Property” ai Licensing Awards 2021, Pokémon si è classificata al primo posto nello scorso anno in Francia, Belgio e Paesi Bassi, con l’incremento delle vendite più alto rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente tra tutte le aziende analizzate in Gran Bretagna, Francia, Germania, Belgio e Paesi Bassi, in base ai dati del servizio di monitoraggio commerciale giocattoli di NPD Group.

Pokémon, boom in Francia

In Francia, Pokémon è risultata prima tra le aziende del settore giocattoli analizzate da NPD, con vendite quasi pari al doppio di quelle della seconda classificata, per una crescita su base annuale del 102%. Inoltre, ha piazzato ben cinque prodotti tra i primi 50 giocattoli dell’anno. Nel 2021, la company ha raggiunto la sua posizione annuale più alta di sempre sia in Germania che nel Regno Unito, classificandosi al nono posto in Germania con il 100% di incremento delle vendite e al settimo nel Regno Unito con il 78%. Pokémon si è poi piazzata al primo posto in Belgio e nei Paesi Bassi, raggiungendo una crescita del 183% nei Paesi Bassi e del 125% in Belgio, dove le vendite sono state quasi il doppio rispetto a quelle dell’azienda che si è classificata al secondo posto. Oltre al successo nell’Europa occidentale, l’azienda continua a mantenere lo sguardo rivolto verso il futuro attraverso una campagna marketing mirata per il Gioco di Carte Collezionabili in Polonia, Slovacchia, Repubblica Ceca e Israele.

Un successo globale

Il fenomeno globale Pokémon è iniziato in Giappone nel 1996 con un gioco di ruolo per il Game Boy di Nintendo per poi diffondersi negli Stati Uniti e in Europa tra il ‘98 e il ‘99. Attualmente, è uno dei pilastri dell’intrattenimento più famosi del mondo, contando videogiochi, app per dispositivi mobili, il Gioco di Carte Collezionabili, la serie animata e i film, gli eventi competitivi Play! Pokémon e i prodotti su licenza. È uno dei marchi di videogiochi di maggiore successo di tutti i tempi con oltre 368 milioni di videogiochi venduti in tutto il mondo; inoltre, più di 22 miliardi di carte del GCC sono state tradotte in 13 lingue e distribuite in 77 paesi, mentre il celeberrimo gioco per dispositivi mobili Pokémon GO ha ottenuto più di un miliardo di download a livello mondiale dalla sua data di pubblicazione nel 2016. Sono stati realizzati più di mille episodi della serie animata per un totale di 24 stagioni trasmesse in 176 paesi e regioni e oltre 30 lingue.