playit

Il fenomeno Pokémon sta per tornare: il 18 novembre usciranno i nuovi videogiochi Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto, in esclusiva sulla famiglia di console Nintendo Switch. Nell’attesa, i fan potranno contare su un’iniziativa speciale. Il franchise più redditizio al mondo si unisce a una delle più importanti catene di grandi magazzini d’Europa per due settimane di puro divertimento. Dal 27 settembre fino al 10 ottobre, i Pokémon invaderanno Rinascente in Piazza Duomo a Milano con uno spazio brandizzato di 150 metri quadri nell’area Air Snake al piano -1 del negozio. Per la prima settimana di questa iniziativa, fino al 3 ottobre, anche le otto vetrine di Rinascente saranno occupate, con l’esposizione di tre dei suoi pilastri fondamentali: i videogiochi Nintendo, il Gioco di Carte Collezionabili (GCC) e i prodotti licenziati.

Pokémon, un modo unico

Il flagship store La Rinascente in Piazza Duomo a Milano

All’interno del pop-up immersivo al piano -1 di Rinascente sarà possibile acquistare diversi prodotti, tra cui la “capsule collection” d’abbigliamento Pokémon X DLYNR, giocattoli, videogiochi e Gioco di Carte Collezionabili. Nell’area dedicata al videogioco Nintendo, sarà possibile trovare postazioni di gioco. I fan potranno anche incontrare Federic95ita, il più grande YouTuber e collezionista italiano , il 27 settembre a partire dalle ore 18, sempre al piano -1 dello store milanese.  Dal prossimo martedì, entrare nel centralissimo punto vendita di Rinascente in Piazza Duomo sarà come fare il proprio ingresso in un fantastico mondo: le creature nate dalla mente del giapponese Satoshi Taiiri accoglieranno i visitatori già dall’esterno, con tutte le otto grandi vetrine allestite a tema, tra cui una interattiva e dedicata ai nuovi videogiochi Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto. I fan potranno scegliere, semplicemente posizionandocisi davanti, il proprio Pokémon preferito tra i tre starter con cui sarà possibile iniziare l’avventura nel videogame: Sprigatito per il tipo Erba, Fuecoco per il tipo Fuoco e Quaxly per il tipo Acqua. Il Pokémon scelto si illuminerà, dando la possibilità di realizzare scatti e video speciali da condividere sui social media con l’hashtag #PokemonScarlattoViolettoIT e il tag @nintendoswitchitalia. Scendendo al piano -1 di Rinascente ci si potrà poi divertire con il titolo Arceus, l’ultimo della serie caratterizzato da un sistema di combattimento unico, immergendosi nelle vaste aree aperte della regione di Hisui in attesa di scoprire l’open world di Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto. Gli appassionati potranno inoltre accedere a un’esposizione esclusiva con una fantastica e ricca collezione di videogiochi e console Nintendo, gentilmente messe a disposizione da Federic95ita, che ripercorre tutta la storia di questo leggendario franchise con oltre 25 anni di storia alle spalle. Il 27 settembre, dalle ore 18, Federic sarà presente nello store per incontrare tutti i suoi fan, che potranno ricevere gadget speciali come un’esclusiva visiera di uno dei tre Pokémon starter.

Scarlatto e Violetto: evoluzione della serie

Con Pokémon Scarlatto e Pokémon Violetto del prossimo 18 novembre, la serie si evolve in un modo tutto nuovo consentendo ai giocatori di esplorare liberamente un ricco e vasto mondo. Gli Allenatori potranno vivere la propria avventura spostandosi a proprio piacimento fra tre entusiasmanti storie nell’immensa terra di Paldea e sfidando le Palestre nell’ordine che desiderano. Una volta arruolati nell’Accademia Arancia o nell’Accademia Uva, a seconda della versione di gioco, i giocatori potranno incontrare tanti nuovi Pokémon, tra cui i Leggendari cavalcabili Koraidon e Miraidon, che sono in grado di cambiare forma a seconda di ciò che stanno facendo e del terreno che stanno attraversando. Infine, potranno scoprire il fenomeno Teracristal, che fa brillare e scintillare i Pokémon come gemme, ma non solo: teracristallizzando un Pokémon al momento giusto durante la lotta, sarà possibile attivare il suo Teratipo, che aumenta la potenza delle sue mosse del medesimo tipo e modifica le vulnerabilità.