ims22

Debutta il 23 giugno, il nuovo PlayStation Plus. Il servizio è disponibile con oltre 700 videogiochi. Dal lancio avvenuto nel 2010 da parte di Sony Interactive Entertainment il vecchio abbonamento saluta e si trasforma. Ecco cosa aveva anticipato nel post di lancio ad aprile scritto, il ceo del colosso giapponese, Jim Ryan. “Il nuovo servizio di abbonamento PlayStation Plus che offre una scelta più ampia ai clienti di tutto il mondo con tre livelli di abbonamento. Il nostro obiettivo è quello di fornire contenuti selezionati e di alta qualità con un catalogo diversificato di videogiochi”. 

PlayStation Plus, le tre nuove formule di abbonamento

Sony Interactive Entertainment, ha previsto una proposta che consta di tre nuovi livelli – Essential, Extra e Premium – a cui è possibile iscriversi, con interessanti vantaggi per i vecchi abbonati. Chi desidera passare dal livello Essential a qeulli successivi, vale a dire Playstation Plus Extra o Premium, sarà necessario pagare la differenza. Ma ecco che cosa prevedono i tre pacchetti per POlayStation Plus:

PlayStation Plus Essentials: costa 8,99 euro al mese o 59,99 euro all’anno. Prevede due giochi gratis al mese, sconti esclusivi, spazio Cloud per i salvataggi, multiplayer online.

PlayStation Plus Extra: costa 13,99 euro al mese o 99,99 euro l’anno. Assicura tutti i benefit del tier Essentials più un catalogo di oltre 400 titoli da scaricare su Ps4 e Ps5.

PlayStation Plus Premium: il livello top costa 16,99 euro al mese o 119,99 euro per tutto l’anno. Garantisce tutti i benefiti dei tier Essentials ed Extra, a cui si aggiunge una libreria fino a 340 giochi tra cui classici della libreria Ps1, Ps2 e PSP, unitamente a una selezione di giochi per Ps3 in streaming su Ps4, Ps5 e Pc. Infine, prevista anche la demo di una selezione di giochi in arrivo.

Un’ultima nota: per coloro che avevano sottoscritto un piano con validità fino al 22 giugno 2025, l’abbonamento sarà convertito nel piano base Essential della medesima durata.