NIKON
TOPPS

OpenAI: il 13 maggio il lancio del suo prodotto per la “search” in concorrenza con Google?

La società OpenAI (casa madre di ChatGPT) prevede di annunciare lunedì 13 maggio il suo prodotto per la “search” basato sull’Intelligenza Artificiale, (dopo le prime voci che si sono rincorse una decina di giorni fa), alzando la posta in gioco nella sua competizione con Google. Stando a quanto riportato da Bloomberg e The Information, Microsoft (partner proprio di OpenAI) sta lavorando a un prodotto di ricerca potenzialmente in grado di competere sia con quello del colosso di Mountainn View, sia con Perplexity, una startup di ricerca AI accredita.

OpenAI: il prodotto per effettuare la “ricerca” è un’estensione di ChatGPT

Stando a quanto rimbalza dall’altra parte dell’Oceano, l’annuncio potrebbe essere programmato proprio il giorno che  precede l’inizio della conferenza I/O annuale di Google, in cui si prevede che il colosso della tecnologia svelerà una serie di prodotti legati all’Intelligenza Artificiale.

sam altman igizmo openai

Il prodotto di ricerca di OpenAI è un’estensione del suo prodotto di punta ChatGPT e consente al chiatbot di estrarre informazioni dirette dal Web e includere citazioni, secondo Bloomberg. OpenAI in precedenza gli forniva un’integrazione con Bing di Microsoft per gli abbonati a pagamento. Nel frattempo, Google ha annunciato funzionalità di intelligenza artificiale generativa per il proprio motore omonimo. Dal canto suo, Perplexity, che ha una valutazione di 1 miliardo di dollari, è stata fondata da un ex ricercatore OpenAI e ha guadagnato terreno fornendo un’interfaccia di ricerca nativa dell’intelligenza artificiale che mostra citazioni nei risultati e nelle immagini, nonché testo nelle sue risposte. Ha 10 milioni di utenti attivi mensili, secondo un post sul blog di gennaio della startup.

TOPPS
GAMEPEOPLE
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
TOPPS
SUBSONIC