nothing phone (1)
ims22

Alcune voci giravano già in occasione del Mobile World Congress 2022 e tra i corridoi della fiera di Barcellona ci era stata anticipata la notizia. Ora c’è la conferma di Nothing: in estate si concretizzeranno i piani di lancio di phone (1), il primo e attesissimo smartphone dell’azienda fondata da Carl Pei (ex OnePlus). Sarà dotato di un processore Snapdragon di Qualcomm. Nothing phone (1) è il secondo prodotto dell’azienda, sviluppato per offrire una connettività senza barriere attraverso un design iconico. Il primo debutto del brand è stato con gli auricolari true wireless ear (1). Durante l’evento, organizzato da Nothing e intitolato The Truth, il ceo e co-fondatore Carl Pei ha anche rivelato il sistema operativo Nothing OS.

L’azienda ha anche annunciato lo stanziamento di 10 milioni di dollari per un imminente round di investimenti comunitari basato su azioni dello stesso valore del finanziamento di Serie B, co-guidato da EQT Ventures e C Ventures. Questo segue il primo round comunitario di Nothing, che lo scorso marzo ha raccolto 1,5 milioni di dollari in soli 54 secondi. Gli investitori avranno accesso alla community privata di Nothing, attraverso la quale otterranno vantaggi esclusivi e insight sull’azienda. Le pre-iscrizioni per l’accesso anticipato sono ora aperte e il round di investimento sarà attivo a partire dal 5 aprile. Per ulteriori dettagli si prega di visitare: nothing.tech.

“Dopo aver raccolto 144 milioni di dollari, costruito un team di oltre 300 persone e assicurato il supporto di partner fidati come Qualcomm Technologies, con phone (1) siamo pronti a segnare l’inizio del cambiamento in un mercato degli smartphone ormai assopito”, ha affermato Carl Pei. “Stiamo anche lanciando un nuovo round di investimento comunitario del valore di 10 milioni di dollari, in modo che i nostri sostenitori abbiano la possibilità di far parte del nostro viaggio in cui sfidiamo i giganti dell’industria”. 

Il sistema operativo Nothing OS di Phone (1)

Rimanendo fedele alla missione originaria di Nothing, Nothing OS è basato su un ecosistema aperto, che collegherà e integrerà facilmente i prodotti Nothing e quelli di altri brand leader mondiali. Nothing OS riprende le migliori caratteristiche di Android, riducendo il sistema operativo all’essenziale, dove ogni byte ha uno scopo. È progettato per offrire un’esperienza veloce, fluida e personale. Un’interfaccia coerente con l’hardware che si integra perfettamente con il software attraverso caratteri su misura, colori, elementi grafici e suoni. Una prima anteprima di Nothing OS sarà disponibile tramite il suo launcher, che potrà essere scaricato su alcuni modelli di smartphone a partire da aprile.

Maggiori dettagli su phone (1) saranno annunciati nei prossimi mesi. È possibile seguire Nothing su InstagramDiscord e Twitter, visita nothing.tech o iscriversi alla newsletter per essere sempre aggiornati sull’azienda.