NIKON
NIKON

Netflix: 15 milioni di abbonati al piano con la pubblicità

Netflix ha dichiarato che il suo livello di abbonamento con pubblicità ha raggiunto i 15 milioni di utenti attivi al mese. L’iniziativa è stata lanciata un anno fa dal gruppo di Los Gatos con l’obiettivo duplice di rilanciare le sottoscrizioni (con una spesa più bassa per i consumatori) e aumentare contestualmente le entrate dopo un rallentamento proprio mediante le inserzioni advertising.

Netflix: triplicati gli abbonati in quattro mesi al piano con pubblicità

Dallo scorso mese di maggio, dunque, Netflix ha sostanzialmente triplicato gli utenti mensili che hanno aderito al pacchetto base con pubblicità, dopo aver lavorato sia per una stretta sulla condivisione delle password, sia con un incremento dei prezzi per gli abbonamenti che non prevedono spot adv. I nuovi prezzi sono stati attivati lo scorso mese di ottobre per alcuni piani del servizio streaming negli Usa, in Gran Bretagna e in Francia il mese scorso, dopo che nel trimestre concluso al 30 settembre era riuscita a portare a casa ben 9 milioni di nuovi abbonati, superando di gran lunga le aspettative degli analisti finanziari di Wall Street. Nel solco della politica commerciale attivata dal gruppo guidato da Ted Sarandos si sono inseriti anche i competitor, come nel caso di Disney+, Apple Tv+, Paramount+. Lo stesso avverrà nel caso di Amazon Prime Video (che resta la piattaforma più fruita in Italia anche se con un vantaggio di poche incollature rispetto alla Grande Enne) a partire dal prossimo anno 2024.

NIKON
AIR TWISTER
DIFUZED
FIZZ
PALADONE
OTL
CROCKPOT
PANTHEK
ARCADE1UP